Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Astronautica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 13-10-18, 07:32   #11
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 47,581
Predefinito Re: Soyuz MS-10 verso la ISS. Problemi molto seri...

Certamente clamoroso il fatto che la NASA continua a bombardarci di informazioni a riguardo della futura missione umana su MARTE, ma non ha ne i mezzi e ne le idee di come assicurare in proprio il ricambio degli equipaggi sulla ISS.

Ancora più catastrofica la situazione del TELESCOPIO SPAZIALE, ora in AVARIA GRAVE e nessun mezzo capace di andare appena sopra le nostre teste a portare e montare dei nuovi GIROSCOPI.

Del tutto evidente la sproporzione tra gli annunci propandistici, MARZIANI e LUNARI ed una seria e continuativa presenza nei due settori davvero utili alla scienza ed all'umanità formati dalla ISS e dal TELESCOPIO SPAZIALE.

Riconfermo le mie idee a riguardo della strombazzata missione UMANA su MARTE.

Meno male che sono solo delle STROMBAZZATURE e non un fatto concreto.

Di certo un giorno andremo su MARTE, come è certo che un giorno faremo delle micro colonie sulla VICINISSIMA LUNA, ma lo faremo solo con delle tecnologie propulsive davvero innovative e con dei mezzi davvero di dimensioni e costi accettabili.

Insomma, niente pazzeschi mega razzi, grandi come un grattacielo, che si sbriciolano per strada ancora prima di mettersi in orbita, quella è stata la via politica, frutto della guerra fredda e della ricerca della supremazia militare-politico-psicologica, sul resto del pianeta.

Oggi persino la COREA DEL NORD, affamando il suo popolo, possiede dei vettori di lancio balistici militari, quindi la nuova supremazia militare- politica-psicologica, la conquisterà chi riuscirà ad andare nello spazio ed a tornare indietro, senza perdersi dietro grattacieli di ferraglia.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm-- rifrattore SW BD da 120/600mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--torretta LUMICON--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-10-18, 08:24   #12
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Soyuz MS-10 verso la ISS. Problemi molto seri...

Oggi come oggi non si vede neppure all'orizzonte una tecnologia sostitutiva dei grossi razzi vettori. I motori ionici ed al plasma di nuova generazione possono dare spinte per lungo tempo ma molto deboli come intensità: come confrontare un grissino con un grattacielo. Quindi saranno di sicuro valido impiego per l'esplorazione del sistema solare, e sono già state impiegate, ma per vincere la "dura" gravità ed arrivare alla velocità di fuga o quasi c'è ben poco da fare, ci vogliono questi "mostri". La dismissione dello Shuttle, senza avere nulla di sostitutivo mi ha davvero meravigliato. Hanno voluto dare la cosa in mano ai privati ed alle aziende che già costruivano le varie parti dei missili e degli aerei militari americani. Ci sono già stati dei successi, ma di missioni con uomini a bordo ancora non se ne parla, almeno per un altro anno. Allucinante il fatto che negli USA si sia progettato e costruito uno Shuttle militare! Sta facendo adesso le prime prova di volo planato. A Firenze si direbbe: se'ondo me hanno pers'i capo...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 13-10-18, 13:55   #13
aleph
Utente Esperto
 
L'avatar di aleph
 
Data di registrazione: Jul 2005
Ubicazione: Roma
Messaggi: 1,941
Predefinito Re: Soyuz MS-10 verso la ISS. Problemi molto seri...

Quote:
giovanni bruno Visualizza il messaggio
Insomma, niente pazzeschi mega razzi, grandi come un grattacielo, che si sbriciolano per strada ancora prima di mettersi in orbita, quella è stata la via politica, frutto della guerra fredda e della ricerca della supremazia militare-politico-psicologica, sul resto del pianeta.

Oggi persino la COREA DEL NORD, affamando il suo popolo, possiede dei vettori di lancio balistici militari, quindi la nuova supremazia militare- politica-psicologica, la conquisterà chi riuscirà ad andare nello spazio ed a tornare indietro, senza perdersi dietro grattacieli di ferraglia.
I "grattacieli di ferraglia" come li chiami tu, sono la più avanzata tecnologia oggi disponibile all'unanimità.

Certo che la cultura popolare è proprio messa male.......
aleph non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-10-18, 16:08   #14
france65
Utente Junior
 
Data di registrazione: May 2017
Ubicazione: tra Milano e Pavia
Messaggi: 117
Predefinito Re: Soyuz MS-10 verso la ISS. Problemi molto seri...

Ciao aleph
la citazione "grattacieli di ferraglia" era ovviamente un'iperbole colloquiale (o almeno, io, ci vedo unicamente questo significato).
E palese che sia da inquadrare in uno scenario di conoscenze tecnologiche che attualmente non soddisfano quello che la realtà richiederebbe davvero per intraprendere certi progetti.
E ti confermo che, proprio perchè è la tecnologia più avanzata di cui disponiamo, è una tecnologia ancora NON sufficiente per azzardare voli Pindarici che non siamo ancora in grado di permetterci.



Direi che la cultura polare (?) sia una cosa che non ha molto a che fare con quello che, credo, intendesse dire Giovanni Bruno.
E, nello specifico, credo che molte persone che scrivono qui abbiano sufficiente cultura per sapere di cosa parlano. Anche quando la mettono sull'ironico.


Suvvia, un pò più di "leggerezza" non può che rendere tutto più sereno.


un salutone
__________________
Strumenti: Pro RC 20'' Officina Stellare - MEADE SC LX200 10'' - Takahashi TOA130 - Mak Meade 90 ETX - Lunt LS80THa B1800 - Acro Tecnosky 102/1100 - Acro 70 - Canon EF 400mm F/4.5 IS II USM - Binocolo OLYMPUS 10x50 - Montatura 10 Micron GM4000 HPS - Montatura 10 Micron GM 1000 HPS - Montatura iOptron CEM60 - Montatura Meade LX200
france65 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-10-18, 16:31   #15
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,280
Predefinito Re: Soyuz MS-10 verso la ISS. Problemi molto seri...

Quote:
giovanni bruno Visualizza il messaggio
Meno male che sono solo delle STROMBAZZATURE e non un fatto concreto.
O tempora, o mores ...
Mizarino ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-10-18, 17:07   #16
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,089
Predefinito Re: Soyuz MS-10 verso la ISS. Problemi molto seri...

il grattacielo di cui parla Giovanni è questo.
Per buona parte è solo un grosso termos, un serbatoio.

Dopo otto minuti dal lancio di questo grattacielo non resta nulla tranne il carico utile posto in cima alla supposta.


__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 13-10-18, 17:50   #17
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Soyuz MS-10 verso la ISS. Problemi molto seri...

Per questo mandare un astronauta sulla stazione orbitale costa 80 milioni di dollari circa. Ma si capisce che per una missione di 6 mesi i costi aumentino, con tutta la roba che ci vuole, a circa 150 milioni di dollari. Mica capperi...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-10-18, 18:37   #18
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,089
Predefinito Re: Soyuz MS-10 verso la ISS. Problemi molto seri...

cosa vuoi che sia?

La ISS è costata 100 miliardi di $$
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-10-18, 19:21   #19
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Soyuz MS-10 verso la ISS. Problemi molto seri...

Infatti l'hanno costruita... a rate...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-10-18, 22:49   #20
aleph
Utente Esperto
 
L'avatar di aleph
 
Data di registrazione: Jul 2005
Ubicazione: Roma
Messaggi: 1,941
Predefinito Re: Soyuz MS-10 verso la ISS. Problemi molto seri...

Quote:
france65 Visualizza il messaggio
Ciao aleph
la citazione "grattacieli di ferraglia" era ovviamente un'iperbole colloquiale (o almeno, io, ci vedo unicamente questo significato).
Mah, io invece ci vedo unicamente una grandiosa e crassa ignoranza della materia, cosa che di per sé non ha neanche nulla di male visto che ognuno di noi (io per primo) è certamente ignorante in parecchie cose.
Quote:
E palese che sia da inquadrare in uno scenario di conoscenze tecnologiche che attualmente non soddisfano quello che la realtà richiederebbe davvero per intraprendere certi progetti.
E ti confermo che, proprio perchè è la tecnologia più avanzata di cui disponiamo, è una tecnologia ancora NON sufficiente per azzardare voli Pindarici che non siamo ancora in grado di permetterci.
Non penso che le cose stiano come dici tu, il limite non è propriamente "tecnologico" ma politico!
È la Società che sta sbagliando, i suoi rappresentanti parlano di progetti tecnologicamente fattibilissimi ma non si decidono a scucire i soldi che ci vogliono per realizzarli.
Sulla Luna ci sono andati prima di tutto perché hanno finanziato adeguatamente il progetto. E lo hanno finanziato nonostante la "tecnologia" ancora non ci fosse, infatti la tecnologia "si fa". E ci vogliono i soldi per farla.
Negli anni sessanta hanno tirato fuori i soldi e con quelli hanno fatto la tecnologia che serviva.
Quote:
Direi che la cultura polare (?) sia una cosa che non ha molto a che fare con quello che, credo, intendesse dire Giovanni Bruno.
E, nello specifico, credo che molte persone che scrivono qui abbiano sufficiente cultura per sapere di cosa parlano. Anche quando la mettono sull'ironico.
Secondo me proprio no, abbi pazienza se ancora non sono d'accordo. Ma quanti pensi sappiano come funziona un propulsore di questi "grattacieli di ferraglia"? Secondo me ben pochi....
Quote:
Suvvia, un pò più di "leggerezza" non può che rendere tutto più sereno.
Ma certo, ci mancherebbe. Su questo siamo perfettamente d’accordo.

Mi dispiace solo che a forza di "volemose bene" alla fine in giro è rimasto solo un pastrocchio di tutto e il contrario di tutto....
aleph non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 19:58.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it