Discussione: Uno strano fenomeno
Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 02-10-17, 05:32   #3
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 6,107
Predefinito Re: Uno strano fenomeno

Una risposta anche se non proprio di uno autorevole.
Mettiamo per ipotesi dentro la bilancia, sotto il piatto, un bel mollone di 100 mm di diametro. Dico per ipotesi perché non so come sia fatta la bilancia dentro. Questa molla è ancorata al piatto ancora non so come ma di sicuro porta un perno centrale per trasmettere la sua compressione che si traduce poi al peso.
Ma bada ho detto apposta centrale.
Se io comprimo tale molla da un lato, essa da un lato si comprime e dalla parte opposta si espande. Ma anche il perno centrale va verso l'alto. Ed ecco il peso negativo come tu lo chiami.
Per tagliare la testa al toro, bisognerebbe se ti capitasse di andarti a pesare su quella bilancia, provare a salirci su un lato del piatto, e vedere cosa fa l'ago.
Poi non sono affatto convinto che se ti bocciano di dietro tu hai un colpo all'indietro. Bisogna studiare gli urti elastici e quelli anelastici.
Il rinculo del cannone? Ci devo pensare. Intanto comincia a prendere in esame la storia del piatto della bilancia.
Ciao
P.S. Quando ti danno il colpo della frusta, mica vai all'indietro.
Tu stai andando ai 70, arriva uno di dietro ai 100. Le parti rigidi della tua macchina acquistano all' istante i 30 differenza. Ma il tuo collo che è molle non reagisce all'istante e cerca di continuare ai 70. La sensazione è quella che ricevi una spinta all'indietro, ma è una sensazione.

Ultima modifica di nino280 : 02-10-17 05:45.
nino280 non in linea   Rispondi citando