Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 08-01-17, 16:52   #3
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,017
Predefinito Re: Skywatcher Heritage 130/650P

Uno strumento a specchi, anche economico come il 130/650mm dobson monobraccio, avrà sempre dalla sua l'apocromaticità che è propria degli specchi.

Quindi non dovrebbero stupire le suo ottime prestazioni se paragonate a degli ACRO ad f5 e di minore diametro per averli dello stesso prezzo.

Tuttavia la sua estrema compattezza è anche il suo peggior nemico alla voce comodità d'uso, se usato senza un tavolo.

Innegabile che il sempiterno DOBSONCINO da 150/1200mm, magari anche lui in versione collasable, meriterebbe un piccolo sforzo economico in più, per avere un portentoso NEWTON da 150mm ad f8, sicuramente più comodo e più prestante otticamente.

Del 130/650mm io ne vedo l'uso solo per chi ha un suo giardino ed ha un tavolo a tre gambe dedicato, per mettere su il piccolo dobson.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando