Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 27-06-17, 10:03   #6
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 4,940
Invia un messaggio tremite MSN a nino280
Predefinito Re: «Giove e Saturno hanno plasmato il sietema solare»

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
https://www.google.it/search?q=l%27u...49 8385899843

E' un libriccino letto qualche tempo (un paio di anni non di più)
sui metodi per la rilevazione di pianeti extrasolari.
Quello specificato da Mizarino si chiama appunto il metodo del "Transito", ma non è certamente l'unico, perché in tal caso sarebbero stati scoperti solo i pianeti che si trovano in traiettoria congiungente terra stella pianeta.
P.S. Titolo del libro: L'Universo Affollato.
Ciao
Un po' di storia.
Il primo pianeta extrasolare o esopianeta scoperto è stato 51 Pegasi b
51Pegasi è una stella di Pegaso la b sta appunto come pianeta di 51 Pegasi.
Ed il metodo come dicevo non è stato del "Transito"
Si è adoperato il metodo dell' effetto Doppler.
Correva l'anno 1995 e tali Michel Mayor e Didier Queloz puntarono il loro telescopio munito di spettrografo su 51 Pegasi.
Il loro intendimento era:
prendiamo Giove che è un pianeta abbastanza massiccio che gira attorno al Sole ma siccome è massiccio anche il Sole deve girare attorno a Giove. Be diciamo che tutti e due devono girare attorno al centro comune di massa.
Si dice che la velocità del Sole nella sua orbita attorno a Giove (sto copiando da "L' universo Affollato") è di 48 km/h o 13 m/sec.
Quindi il sole per così dire "oscilla" e se c'è un altro Giove attorno ad un' altra stella allora anche quella stella deve oscillare.
Mayor e Queloz trovarono che 51 pegasi oscillava alla velocità di 193 km/h o 55 m/sec e la conclusione fu ovvia.
A fare oscillare 51 Pegasi non poteva non essere che un pianeta.
Poi naturalmente la storia continua ed è tutta dettagliata dei più minuziosi particolari, per esempio come è fatto 51 Pegasi b, che è metà di Giove che non è freddo come Giove ma che è caldissimo, che gira intorno alla sua stella in 4,2 giorni e non in 12 anni del nostro Giove, insomma tante cose che occupano ben 18 pagine del libro, io ne ho fatto un piccolo sunto.
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky