Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 08-01-20, 05:51   #9
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,249
Predefinito Re: 120ED vs TAKA FS102 vs C11 CPC HD

Il pregio del 120ED è tutto racchiuso nell'amalgama delle sue caratteristiche utilitaristiche.

Incredibilmente leggero, soprattutto se confrontato con il super INCENSATO e pesantissimo INDIVIDUAL da 152/900mm prima serie, che ebbi la pessima idea di prendere usato, quando già avevo anche il 120ED.

Per fortuna rivendetti immediatamente l'INDIVIDUAL dopo solo una settimana.

Ci smenai un po di euro, ma fu una felicissima liberazione.

Con la torretta binoculare DENKEMEYER e dopo averlo accorciato di soli 35mm, si trasformò in un BINOCOLONE-BINOSCOPIO con ancora tanta luce e con la risoluzione propria di un APO da 120mm.

Vi prego di non considerare questa discussione come voler incensare un mio strumento, ma come un atto di "contrizione", per averlo tenuto in naftalina lungamente ed ingiustamente.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a 4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando