Discussione: Verso il default
Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 16-07-11, 19:48   #30
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 4,460
Predefinito Re: Verso il default

@Dark

Di Giavazzi in economia non condivido praticamente nulla.
A cominciare dalle privatizzazioni, cui sono ferocemente contrario.
E ai correttivi che la politica deve imporre per contrastare gli attacchi speculativi della finanza.

Le mie critiche alla manovra sono enormi, ma opposte rispetto alle proposte di stampo liberale di questi articolisti del Corriere (se vuoi sapere come la penso, leggi Mucchetti)

Sono in montagna, con la chiavetta ricevo malissimo e non ho tempo per argomentare meglio.
Comunque, uno degli errori gravissimi è che la manovra in molti punti non è progressiva, e il peso ricade iniquamente sulla classe media, destinata ad incrementare la già alta percentuale di poveri (come il bollo sui titoli del risparmio, che non è proporzionale all'entità del patrimonio, come dovrebbe essere).

Inoltre, non tocca, se non marginalmente emolumenti e privilegi del milione e trecentomila parassiti politici e manager pubblici; ma purtroppo, sarà sempre così, se non si interverrà dall'esterno (società civile) a decidere sui costi della politica, perché è irrealistico pensare che, se dovessero decidere loro, i capponi festeggino a Natale.
aspesi non in linea   Rispondi citando