Discussione: Verso il default
Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 12-06-19, 09:20   #5222
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 4,835
Predefinito Re: Verso il default

Tutte in calo le Borse europee, dopo la frenata di Wall Street, al quale è seguito il ribasso dei mercati azionari dell’Asia.

ll rally ha perso spinto dopo che Donald Trump ha preso possesso della scena, non su Twitter, dove poche ore prima aveva criticato la Federal Reserve, ma direttamente in video. Parlando con i giornalisti fuori dall'aereo che l'avrebbe portato in Iowa, Trump ha detto che la trattativa sui dazi si chiuderà quando la Cina tornerà a condividere la bozza di accordo su cui le parti avevano lavorato inizialmente, se invece Pechino non dovesse accettare il ritorno alle condizioni concordate, non ci sarà alcun affare.

A poche ore dall'intervento di Mario Draghi a Francoforte, Reuters scrive stamattina che l’Italia sarebbe pronta ad appoggiare un candidato francese alla guida della BCE. In cambio, la Francia, si impegnerebbe a sostenere la richiesta dell’Italia di avere un proprio rappresentante nel consiglio esecutivo, dopo l’uscita di Mario Draghi.

BTP a dieci anni a 2,38% di rendimento, -1 punto base. Stamattina il Tesoro lancia il collocamento, via sindacato di banche, di un nuovo BTP scadenza marzo 2040. Reuters riporta che il prezzo indicativo, è 16 punti base sopra il valore di riferimento, stabilito nel rendimento del BTP settembre 2038.
Personalmente non ritengo interessanti le obbligazioni CDP 2019-2026 in collocamento per il pubblico indistinto (retail) fino al 21/6/2019.

Atlantia (ATL.MI) -0,4%. Sarebbe "un partner naturale" di Ferrovie dello Stato nel piano di salvataggio di Alitalia, secondo quanto dichiarato ieri dal vicepremier Matteo Salvini in una trasmissione Tv (interessante per il medio termine).

Enel (ENEL.MI) -0,2% sarebbe vicina a rinnovare gli accordi con l'Algeria per l'importazione di gas.

Italgas (IG.MI) -1%, prevede di investire 4,5 miliardi di euro nell’arco del piano industriale al 2025 annunciato stamattina, il precedente piano ne contemplava quattro. La società destinerà 500 milioni di euro alla metanizzazione della Sardegna. (interessante sul breve).

Da quando ho preso spiccioli di Fiat Chrysler, è in calo continuo. La manterrò, magari riuscirò a farla fallire...
aspesi non in linea