Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 27-02-19, 07:31   #5
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: una curiosità sulla statistica

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Tu Planezio, al posto del tizio diagnosticato, penseresti che è quasi equiprobabile l'essere sano o malato. Io invece penserei che quasi certamente sono malato; ma siccome non è proprio sicuro che lo sia, cercherei di rifarmi fare il test quanto prima possibile!
–––
il senso notevolissimo di questo calcolo è che chi riceve un test positivo ha sì molte più probabilità di di essere malato rispetto a chi ha un test negativo, ma che comunque sono basse, anzi molto basse se la frequenza generale di malattia è modesta.
in queste condizioni, solo chi ha un test positivo deve rifare le analisi, chi lo riceve negativo no, pur essendo possibile che sia un falso negativo.


è la storia del PSA: producendo molti falsi positivi su una malattia che dipende moltissimo dall'età, risulta essere un esame DANNOSO sotto i 45 anni, in assenza di altre indicazioni.

Ultima modifica di meta : 27-02-19 07:35.
meta non in linea   Rispondi citando