Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 30-08-19, 08:22   #2
Longastrino
Utente Esperto
 
L'avatar di Longastrino
 
Data di registrazione: Oct 2010
Ubicazione: Longastrino -Ra-
Messaggi: 1,786
Predefinito Re: nebulosa orione m42 spettacolare, dettagli molto nitidi nonostante il cielo inqui

ciao, beh.. col dobson raccogli circa 4 volte la luce proveniente dalla nebulosa..
per avere lo spettacolo vero devi spostarti sotto un cielo buio, ma davvero buio, allora si che ne vedrai di belle!! le ali della nebulosa che si richiudono , i rinforzi nelle zone adiacenti il trapezio che le fanno divenire quasi tridimensionali, le polveri oscure che dividono le due nebulose divengono nette come fatte col pennarello, e poi tutte le sfumature e striature..
queste le mie impressioni la prima volta che portai il mio C8 sulle alpi.
col 16 dalle alpi SQM 21.7 è più o meno così


ti consiglio di non fossilizzarti sulle stelline del trapezio, ma di adoperare un oculare a largo campo di lunga focale, un 24mm o 30mm così da avere il massimo della pupilla e del contrasto.
se poi ti piace tanto il trapezio… con quell'apertura risolvi facilmente anche le componenti E ed F del trapezio



un filtro UHC od OIII aiuta tanto.
Buone osservazioni!
__________________
Strumenti: Celestron CPC 800 (XLT) ,Tecnosky ED70/420 ,Dobson UC 16",Binocolo Canon 15x50 i.s.
Oculari: Celestron: E-lux 40mm, Barlow Ultima 2x Baader Planetarium: Hyperion Zoom 8-24 MkIII , Aspheric 31 Explore Scientific 82°: 6.7mm, 14mm, 24mm Explore Scientific 100°: 9mm

--- fatelo girare! http://youtu.be/jPbszBjIQaE ---
e Tanta voglia di imparare!!:-)
Longastrino non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments