Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 16-12-17, 02:35   #25
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 5,792
Predefinito Re: Che vien fuori dalla cosiddetta "scuola superiore" ?

Quote:
Planezio Visualizza il messaggio
6+5*3 = 33.....
Ho rinunciato subito. Ci voleva una maestra elementare.
No: ci voleva una macchinetta diversa da quella che usava lui ... senza saperla usare!
Quella era una macchinetta cosiddetta "non scientifica". Con quella, se è impostata una operazione, quando premi un successivo tasto di operazione viene eseguita l'operazioine già impostata (il cui risultato si sarebbe potuto leggere premento il tasto "=").
Insomma: se digiti una catena di operazioni queste vengono eseguite nell'ordine in cui sono digitate, senza "precedenza" del "per" o del "diviso" sul "più" o sul "meno.
Sul vecchio computer (iMac del 2007 ) ho ancora una "Calcolatrice" che, se non si imposta dal menù l'opzione "scientifica", funziona – andando per default sull'opzione "basilare" – proprio così!
Se dunque, con una vecchia machinetta calcolatrice (sulla quale dopo l'accensione o dopo cancellatura – premendo il tasto "C" – si legge "0") o sulla calcolatrice del mio vecchio computer in opzione "basilare":
• pigi il tasto "6", sul visore leggi "6";
• se poi pigi il tasto "+" sul visore vedi scritto ancora "6" (e nient'altro);
• se poi pigi il tasto "5" sul visore vedi scritto "5" (e nient'altro);
• se poi pigi il tasto "×" [o qualsiasi altro tasto] sul visore vedi scritto "11"; [viene dunque eseguita l'operazione impostata in precedenza ed esibito il risultato];
• se avevi pigiato il tasto "×" e poi pigi il tasto "3" sul visore vedi scritto "3" (e niernt'altro);
• se infine pigi il tasto "=" (o qualsiasi altro tasto) sul visore vedi scritto 33 (che è il prodotto del risultato precedente (che era 11) per l'ultimo numero (che era 3).
--------------
Ho insegnato per molti anni Fisicai (prima in un ITA, cioè Ist. Teecn. Agrario, dove la Fisica inizia al 2° anno; poi al Liceo Scientifico, dove inizia al 3° anno, e infine all'ITIS, dove la Fisica inizia al 1° anno). Una cosa che facevo nella prima lezione era disegnare una retta sulla lavagna non orizzontale né verticale e poi chiamare alla lavagna un allievo e chiedergli di tracciare una retta perpendicolare a quella che avevo tracciato io. Ed ecco che l'allievo mi tracciava una retta verticale. Io gli dicevo di tornare al posto, poi pulivo la lavagna, tracciavo un'altra retta ancora in pendenza, chiamavo un altrio allievo e gli facervo la stessa domanda: «Tracccia una retta perpendicolare a quella che ho tracciato io». E di solito anche lui mi tracciava una verticale!
E continuavo così fino a quando beccavo l'allievo che cercava di tracciare una retta in modo che fossero uguali i quattro angoli che si venivano a formare.
Qualche volta il giochino è continuato fino al sesto settimo allievo!

Avrei mille altri aneddoti da raccontare (come la pertinacia di moltissimi allievi nello scrivere "accellerazione", arrivando perfino ad aggiungere a mano una "l" nel dattiloscritto da me distribuito per un compito in classe; o l'incapacità di parecchi di fare a mano una divisione con divisore di due o più cifre ... e l'assoluta ignoranza sul significato del moltiplicare o dividere per numeri come 0,01) ...
E mi chidevo: «Ma che razza di elementari e di medie hanno fatto questi miei allievi? »
Ma erano tempi in cui, a priori, lo scarso o nullo profitto dell'allievo era senz'altro colpa dell'insegnante! Ricordo quella volta che il preside, nel Collegio dei Docenti,, ci venne a dire che se un insegnate dà un 4 ad un allievo perché non sa quel che l'insegnante crede di aver insegnato, è lui che meriterebbe un 4, perché vuol dire che non ha insegnato come era suo dovere!
E agli esami di "maturità" – sono stato commissario decine di volte – ... tutti promossi, oves et boves!
–––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 17-12-17 00:59.
Erasmus non in linea   Rispondi citando