Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 30-11-18, 19:10   #6
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,051
Predefinito Re: MEADE SCT 2045 102/1000mm

Si c'è una filettatura da 1/4 di pollice centrale, oggi ho deciso di testare lo stesso il 2045.

Ci ho avvitato sotto, molto semplicemente, una stella esagona MANFROTTO ed ho fissato la stella su una testa video M136 messa su un cavalletto manfrotto.

Siccome la giornata era davvero buia, ci ho messo fianco a fianco il mio ACRO SW MERCURY da 70/500mm ad f7,14.

Ho fatto prima dei test in MONOCULARE a pari ingrandimento e poi in torretta BINOCULARE a pari ingrandimento.

Premetto che non sono certo di una perfettissima collimazione del 2045, perchè non avuto dei riflessi solari di riferimento, ma ieri sera su delle luci di lampioni a 4Km di distanza, la collimazione appriva perlomeno sufficiente, anche se di lettura dubbia a causa di una poco leggibilità di una stella appena sfuocata sul SCT.

Sono un fanatico dei MAK e RUMAK e non a caso, un MAK, oppure un RUMAK, ti mostrano senza il minimo dubbio se lo strumento è collimato, oppure no, come sulla stella a fuoco, si può lavorare di fino e con certezza per ottenere una SUPERCOLLIMAZIONE rendendo perfettamente completo il primo anellino di diffrazione marmoreamente visibile.

Gli SCT per questo aspetto della leggibilità marcata della stella usata per la COLLIMAZIONE, sono più fumosi, direi più evanescenti e richiedono pure un seeing perfetto, non sempre disponibile

Tornando al test di oggi, ebbene il piccolo rifrattorino ACRO da 70/500mm ha fatto a POLPETTE l'SCT da 102/1000, sia alla voce luminosità che alla voce secchezza di immagine, STOP.

Posso affermare con assoluta certezza che un MAK SW, ORION, CELESTRON da 102/1300mm, avrebbero bastonato l'ACRO da 70/500mm e polverizzato l'SCT da 102/1000mm.

Ho avuto un MAK SW da 102/1300mm ed era meraviglioso.

Ragazzi che terribile delusione, davvero un peccato, perchè la superba meccanica della montatura e la dotazione completissima made in JAPAN, facevano sperare molto di più per l'ottica.

Domani renderò il tutto al negozio che mi ha fatto testare il 2045, per me quell'ottica è davvero MOOOLTO scadente.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky