Discussione: Coronado PST
Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 25-05-16, 13:31   #8
Robb
Utente Esperto
 
L'avatar di Robb
 
Data di registrazione: Nov 2008
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 2,646
Predefinito Re: Coronado PST

Penso che se lo rimettessero in produzione non sbaraglierebbe la concorrenza per via del fatto che il Lunt 35 non potrebbe avere un prezzo tanto basso sul nuovo (potrebbe costare poco meno del Lunt 50 e a quel punto non credo che ne varrebbe la pena), poiché è l'unico ad avere un etalon frontale a piena apertura, il che può essere anche una buona spiegazione del come mai sia così performante.

Teoricamente potrebbero abbassare di abbastanza i prezzi producendo un Lunt 35 con etalon interno, ma a quel punto la resa sarebbe da verificare da capo rispetto per esempio al PST (che ha un'apertura di 40mm e un etalon interno).

Personalmente sono passato dal PST al Lunt 60 BF 1200, a cui ho da poco aggiunto un etalon frontale Solarmax 60 per fare il double stack.
Fra il PST e il Lunt 60 il salto è bello grosso sia in termini ottici che meccanici.
__________________
Forse s'avess'io l'ale da volar su le nubi, e noverar le stelle ad una ad una, (...), più felice sarei, candida luna.

Telescopio di notte: Dobson Jach Blak 16"
Telescopio di giorno: Lunt 60 BF 1200 PT FT DS
Oculari: Baader Aspheric 36mm - Explore Scientific 24mm - Ethos 13mm - Ethos 8mm - Barlow Powermate 2,5X
Filtri: DGM Optics NPB - Thousand Oaks OIII - Astronomik H-Beta
Robb non in linea   Rispondi citando