Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 03-04-08, 13:51   #20
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,005
Predefinito Re: La prova scientifica dell'astrologia

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
Confesso che l'idea del Dr David Voas non mi era venuta ...
E' così scientificamente provato che il segno, da solo, non conta niente.
Ma avendo fatto 30 (accedere agli atti di matrimonio di 20 milioni di coppie), il Dr. Voas potrebbe anche fare 31, e ricavare non solo i segni del Sole alle rispettive nascite, ma anche quelli dei pianeti ... E magari, accedendo agli atti di nascita con l'ora della nascita, anche gli ascendenti ...
Coraggio, astromauh, prova con l'anagrafe italiana ...
Credo che hai letto soltanto l'articolo, dovresti invece leggere il documento originale,
la voasastrology.

Il dr.Voas, non era in possesso delle date di nascita complete delle coppie, ma soltanto del giorno del compleanno, quindi non c'è nessuna possibilità di poter sapere dove si trovavano i pianeti alla nascita di queste persone.

Le leggi sulla privacy nel Regno Unito cosi' come in Italia, non permettono di ottenere questi dati, che credo siano ottenibili in Francia.

Dalle date di compleanno, giorno e mese, ma senza anno di nascita, è comunque possibile ricavare la longitudine eclittica del Sole, con una buona approssimazione,
data la regolarità del moto della Terra, ed essendo il nostro calendario basato proprio
sul movimento di rivoluzione della Terra intorno al Sole.
Questo dato è comunque sufficiente per una verifica.

Gli astrologi quando mettono a confronto l'oroscopo di due persone, al fine di valutarne la compatibilità, tengono conto di tutti i fattori indicati dalle carta del cielo di entrambi.
La posizione della Luna, di Venere e di Marte, e la posizione delle case sono i fattori più importanti, ma come giustamente fa notare Voas la posizione del sole alla nascita è comunque un fattore ritenuto importante dagli astrologi, e quindi dovrebbe contribuire a determinare la scelta del partner se l'astrologia avesse qualche fondamento.

La tua obiezione, è stata come c'era da aspettarsi, l'obiezione sollevata dalla maggior parte degli astrologi, a torto, perchè su questo il dr. Voas ha sicuramente ragione.

Se la posizione del Sole alla nascita, ha un ruolo nelle scelte amorose delle persone,
questo influsso sebbene piccolo, dovrebbe comunque emergere da una statistica basata su 10 milioni di coppie.

Ultima modifica di astromauh : 11-04-08 22:28.
astromauh non in linea   Rispondi citando