Discussione: Scelta telescopio
Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 28-12-16, 20:23   #11
delo
Utente Super
 
L'avatar di delo
 
Data di registrazione: Jul 2011
Messaggi: 3,575
Predefinito Re: Scelta telescopio

I telescopi sono "complessi" nella misura un cui l'utente vuole che siano complessi: i PC Windows hanno ancora da qualche parte la finestra per scrivere i comandi DOS, ma dubito che tale funzione venga impiegata molto spesso.
Idem la cella collimabile di un telescopio: c'è, è una bella cosa che ci sia, e nessuno ti costringerà mai ad avvalertene.

Con 400€ potresti acquistare un potente riflettore Newton 200/1200 in configurazione Dobson (ottimo per il cielo, ma per la mole e il tipo di montatura praticamente inutile per le osservazioni naturalistiche), o un rifrattore acromatico 100/1000 su eq3 (meno stabile e meno potente del precedente, altrettanto inutile per osservazioni naturalistiche); oppure un compatto Maksutov-Cassegrain 90/1250 e una montatura altazimutale AZ4 (valido per osservazioni naturalistiche, ma molto meno "potente" dei precedenti nelle osservazioni astronomiche).

Se vuoi puoi ampliare la scelta valutando anche la strumentazione usata: se non ti fidi a valutare le condizioni del tubo ottico potresti limitare questo canale all'acquisto della montatura (le montature manuali alt/az o equatoriali alla tedesca sono molto robuste, e di norma vengono cambiate non per usura ma per acquistare un modello più grande e/o performante)
delo non in linea   Rispondi citando