Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 26-06-18, 08:59   #17
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 325
Predefinito Re: Siamo ancora alle interrogazioni

Quote:
Sat Visualizza il messaggio
Il pppopolo è un ammasso di caproni scollegato dalla realtà. Non legge, non si informa, partecipa a quelle catene di Facebucche, inoltra tutte le strunzate che viaggiano su WhatsApp senza mai approfondire un argomento. Crede di sapere tutto, si beve tutto e poi si lamenta delle sue stesse scelte
E allora tu devi diventare capace di comunicare con quel popolo, ossia non fare come quelli che durante una conversazione con un interlocutore con cui spesso non si intendono usano l'intercalare "non hai capito", invece del non solo più educato ma semanticamente più efficace "non mi sono spiegato".

Se c'è un governo di csx, e accade un fatto efferato che coinvolge un immigrato (che so, quella storia nelle Marche della povera ragazzina squinternata allontanatasi da una comunità di recupero per tossicodipendenti poi uccisa e fatta a pezzi), e no si alza nessuna seria voce che dica una cosa ragionevole ed accettabile che so, una dichiarazione

" un fatto gravissimo, odiosamente criminale da punire colla massima severità concessa dalle leggi, e che non può avere giustificazioni di nessun tipo connesse ad un eventuale indigenza o difficile retroterra socio culturale dell'assassino [chiara posizione di merito, promessa di certezza della pena]

abbiamo dato mandato alle Forze dell'Ordine di eseguire accurate indagini anche sul contesto ambientale da cui proviene il presunto assassino in modo da individuare e stroncare sacche di pericolosa criminalità che questi fatti dimostrano essersi sviluppate, per reprimerle sul nascere prima che possano ripetersi simili estreme nefandezze [non guarderò solo per passare oltre dopo avere aperto un pratica, farò qualcosa per te]

naturalmente oltre ai nostri cittadini sono potenziali vittime di questa minoranza di irriducibili criminali anche tanti cittadini stranieri che vivono onestamente nel nostro Paese, pagano tasse e contributi e rispettano la legge, che non vanno accomunati a questi ignobili delinquenti [presa di distanze dalle generalizzazioni in modo che il bruto medio si ricordi che in fin dei conti senza la sua badante dello Sri Lanka mammetta sarebbe già all'ospizio, e la badante non taglia a pezzi nessuno]"

...è un discorso, (non mi pare che si stia parlando di mandare in giro i celerini a manganellare tutti i negri che incontrano per mantenersi il consenso, no?)

Se fai quel che devi fare dal punto di vista investigativo e di repressione, ma l'unica voce che svetta è una puntuale Boldrini che ricorda - con quel tono da maestrina con la penna rossa, il nasino dalla punta ritoccata e la borsetta firmata - SOLO come non si debba mai derogare dal doveroso principio di accoglienza verso i deboli, i poveri e i diseredati che arrivano nel nostro Paese, hai ottenuto

1) che trovi il matto psicolabile che pensando che la cosa tanto resterà impunita esce e si mette a sparare a tutti i neri che vede in giro (cosa puntualmente successa)

2) che il pppopolo che tanto disprezzi finisce per pensare "sarà matto ma ha fatto quello che per un istante tutti i suoi concittadini avrebbero voluto fare, non se ne può più",

3) E TU POLITICAMENTE HAI STRAPERSO MA SOPRATUTTO HAI CONTRIBUITO NEL TUO PICCOLO A RENDERE IL PPPPOPOLO QUEL BRUTO CHE STA DIVENTANDO, grazie anche ad una comunicazione così stupidamente unilaterale da poter essere etichettata come buonista, che un tempo al limite era un po' ironico per sintetizzare un certo modo di essere un po' pretesco/solidarista, ma non era un insulto, oggi si

4) hai dato una mano a mandare al potere, un giorno, proprio coloro che si dolgono di non essre negli USA se no potrebbero con una scusa qualunque far sparare a qualche negro che corre (magari per prendere l'autobus)

5) ti giochi i voti del TUO elettorato, che ti considera un incapace che non sa e non saprà difenderlo da nessuna avversità, e si rivolgerà tristemente verso chi non sa stare composto a tavola, ma gli garantirà la sensazione di ascoltarlo nei suoi bisogni primari.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando