Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 26-06-18, 08:14   #14
GimoIng
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2018
Ubicazione: Trieste
Messaggi: 87
Predefinito Re: Siamo ancora alle interrogazioni

Quote:
argaiv Visualizza il messaggio
Valerio chiaro che sarebbe stato un casino ma avrebbero potuto fare un governo pi allargato se il Pd non avesse voluto fare il partito degli orgoglioni
Nell'alleanza con i 5 stelle il PD avrebbe perso anche il voto degli ormai relativamente pochi rimasti. Ricordati che sulla carta il programma del Movimento ha parecchie decine di miliardi di spese extra e provvedimenti ad hoc per abolire ex provvedimenti PD.

Mi stupisce che i reggenti ci abbiano anche solo pensato all'alleanza, sarebbe stata la conferma che in campagna elettorale si butta l qualche proposta per pigliare voti, ma poi nessuno si sente vincolato alle promesse fatte, chiaro che all'epoca del dialogo qualcuno puntasse direttamente a qualche poltrona.

A me l'atteggiamento cerchiobottista del PD non piace. Se c' un capo che hai eletto e che detta la linea ti attieni alla linea, cambi partito oppure a porte chiuse litighi col capo e a maggioranza ne eleggi un altro.
Il problema che nel PD si preferisce un capo poco carismatico per poter mantenere gli immancabili distinguo.
Quanti nuovi elettori pu conquistare un partito che in nome del dialogo interno non si capisce mai che posizioni abbia?
Faccio un riassunto per l'elettore medio

Forza italia> meno tasse per tutti, condono edilizio, pensioni minime 1000 euro
Lega Nord> al sud non si lavora, Roma ladrona, via gli immigrati, case popolari agli italiani, sparare ai ladri
M5S> no vax, no tav, no trivelle, onest, complotto UE, no banche, il PD d i soldi alle banche, no Renzi, reddito di cittadinanza
PD>...valori della sinistra()

Qualcuno di voi se lo ricorda il programma del PD o come me dovete andare a controllare e a vedere chi ha detto cosa?

Ultima modifica di GimoIng : 26-06-18 08:36.
GimoIng non in linea