Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 08-01-18, 18:12   #16
aleph
Utente Esperto
 
L'avatar di aleph
 
Data di registrazione: Jul 2005
Ubicazione: Roma
Messaggi: 1,994
Predefinito Re: Picosatellite da 4 grammi

Se non sbaglio l'idea dell'ascensore orbitale non funzionerebbe a spese dell'energia rotazionale della Terra ma purtroppo a spese dell'energia orbitale del "contrappeso", ossia del corpo vincolato all'estremo del cavo.

Infatti il cavo o la fettuccia (anch'io ricordo che nelle fontane del paradiso si parlava di un set di tre o quattro fettucce fatte di questo supermateriale) siccome funziona a trazione e non a compressione, quando qualcosa si arrampica sulla fettuccia necessariamente "tira verso il basso" quello che sta sopra...

Penso dunque che il contrappeso andrebbe inizialmente a perdere un pochino di quota o di velocità orbitale andando a curvare il cavo verso ovest..

Insomma alla fine bisognerebbe comunque portare dei propellenti su al contrappeso e ridargli una spintarella per recuperare l'energia persa. Cosa comunque estremamente conveniente rispetto l'energia che bisogna oggi impiegare con un normale lanciatore, poiché questo deve sollevare sia il satellite che tutti i propellenti per raggiungere la quota e la velocità orbitale...
aleph non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky