Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 21-03-13, 23:11   #12
Longastrino
Utente Esperto
 
L'avatar di Longastrino
 
Data di registrazione: Oct 2010
Ubicazione: Longastrino -Ra-
Messaggi: 1,769
Predefinito Re: Pulizia ed umidità Dobson

@Giulio
Lavare 1 volta ogni 5 anni mi pare eccessivo, conosco amici che lavano il primario ogni 6 mesi senza alcun danno ( con tutte le dovute attenzioni)

Un lavaggio così saltuario, ogni 5 anni piu o meno, potrebbe far incrostare la sporcizia in maniera quasi permanente, rendendola poi impossibile toglierla, inoltre non è propriamente vero che come si dice da tempo la polvere non fa nulla sull'immagine finale, forse era vero per i primari di 10 anni fa e più dove la lavorazione ottica era più blanda, ma ora le ottiche sono tutte almeno diffraction limited 1/4 lamda e anche oltre con rugosità eccellenti.

Uno strato di polvere sul primario è come avere uno specchio non levigato, con una elevata rugosità e luce diffusa ovunque e coseguente perdita di dettaglio. La prova la si può fare con un semplice laser puntato sul primario impolverato e uno pulito... In quello sporco il fascio laser nel punto di riflessione spanderà luce , in quello pulito sarà un punto netto.

Astroamatore aveva scritto qualcosa a tal proposito.

Non dico di lavare ogni volta lo specchio, ma quando necessario. Le alluminatura protette di serie, GSO, SW, ecc sono molto buone e non si rovinano così facilmente.
__________________
Strumenti: Celestron CPC 800 (XLT) ,Tecnosky ED70/420 ,Dobson UC 16",Binocolo Canon 15x50 i.s.
Oculari: Celestron: E-lux 40mm, Barlow Ultima 2x Baader Planetarium: Hyperion Zoom 8-24 MkIII , Aspheric 31 Explore Scientific 82°: 6.7mm, 14mm, 24mm Explore Scientific 100°: 9mm

--- fatelo girare! http://youtu.be/jPbszBjIQaE ---
e Tanta voglia di imparare!!:-)
Longastrino non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments