Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Rudi Mathematici (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=11)
-   -   Calcolo attuariale (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=59213)

astromauh 16-11-17 18:07

Re: Calcolo attuariale
 
Quote:

Cocco Bill (Scrivi 808067)
Non ho mezzi particolari per fare la classifica di chi ha più messaggi, quindi la potete fare anche voi! :ok:

E' un calcolo che si può fare solo in modo approssimativo, ad esempio non mi ero mai accorto della enorme mole di messaggi di Giovanni Bruno.

Toglimi una curiosità, che non è proprio mia personale, ma tu in qualità di moderatore, se lo volessi fare, potresti anche leggere i messaggi privati che si scambiano gli utenti?

Cocco Bill 16-11-17 18:21

Re: Calcolo attuariale
 
No, i messaggi privati restano privati.

astromauh 24-11-17 20:53

Re: Calcolo attuariale
 
Dopo l'effetto Raggi ecco l'effetto Mizarino.

Mizarino, prima che tu andassi in pensione queste cose non accadevano.:D

Mizarino 25-01-18 08:29

Re: Calcolo attuariale
 
Quote:

Mizarino
(Post del 30/10/17)

Nella imminente notte delle streghe andrò in pensione.

Sapendo che ho 69 anni, e che ho versato 51 anni di contributi, quanto prenderò di pensione, come percentuale dell'ultimo stipendio (rimasto costante negli ultimi 9 anni) ?

Quote:

Sat (Scrivi 806861)
C'è il rischio che vai alla pari come netto a pagare.;)
Pensione lorda più bassa dello stipendio uguale a meno trattenute. Niente contributi da pagare, meno tasse da pagare. Magari scatta lo scaglione e passi a quello più basso.
Risultato finale... stesso netto di prima. +/-
Poi ci dirai se i conti tornano.

Intanto ben venuto nel club.:D

Finalmente mi hanno accreditato la pensione, con gli arretrati.
Risultato: è dell' 1% più alta dello stipendio. :eek:
Mi rattrista il fatto che mio figlio, fra 30 anni, sarà ben lontano dall'avere questa fortuna... :cry:

meta 25-01-18 08:46

Re: Calcolo attuariale
 
opperbacco, mi accorgo adesso di uno svarione di sat. visto che è di interesse generale lo correggo senza malanimo:

" Magari scatta lo scaglione e passi a quello più basso.
Risultato finale... stesso netto di prima. +/-"

gli scaglioni delle aliquote IRPEF non scattano, ma vengo applicati alla sola parte eccedente alla barriera di reddito, per cui l'aliquota media risultante varia con continuità, senza alcun salto in alto o in basso.
è un risultato voluto e ovvio, altrimenti un aumento di reddito lordo potrebbe comportare una diminuzione del netto e viceversa.

la cosa andrebbe spiegata anche a Renzi: la sua trovata degli 80 euro ha comportato una distorsione delle cosiddette aliquote marginali che trasuda ignoranza. in prossimità del reddito/limite, mi pare arrivi al 76%, se cioè contratto col capo un aumento di paga di 100 euro, me ne arrivano in busta 24.

aspesi 25-01-18 08:47

Re: Calcolo attuariale
 
Quote:

Mizarino (Scrivi 812501)
Finalmente mi hanno accreditato la pensione, con gli arretrati.
Risultato: è dell' 1% più alta dello stipendio. :eek:

Beh... io ho sbagliato, ma non di molto... ;)
http://www.trekportal.it/coelestis/s...64&postcount=6

Se dall'ultimo stipendio togli le voci che non dovrebbero essere conteggiate, o solo in parte, per la pensione (almeno, quando lavoravo io era così: indennità reperibilità, forfait straordinari, rimborso bolletta telefono, nota spese trasferte, guida automezzo aziendale, ecc...) e considerando le minori trattenute, potresti avere di pensione un netto superiore rispetto all'ultimo stipendio, diciamo il 108 - 110%.

meta 25-01-18 08:58

Re: Calcolo attuariale
 
Quote:

Mizarino (Scrivi 812501)
Finalmente mi hanno accreditato la pensione, con gli arretrati.
Risultato: è dell' 1% più alta dello stipendio. :eek:
Mi rattrista il fatto che mio figlio, fra 30 anni, sarà ben lontano dall'avere questa fortuna... :cry:

è uno stupore fuori luogo. la tua pensione sembra frutto esclusivo di sufficenti contributi versati, è cioè tua retribuzione differita, come dovrebbe essere per tutti.

ad uso del figliolo: il calcolo contributivo, per il solo fatto di essere equo non è detto che sia in futuro sostenibile. i contributi vanno a un sistema a ripartizione, cioè servono a a pagare le pensioni in essere, non vengono depositati in un porcellino rosa col nome del lavoratore, da rompere al momento della pensione. se calano i lavoratori e/o il PIL, al pensionamento potrebbe avere in mano una cambiale inesigibile, che probabilmente finirebbe per essere pagata con soldi del monopoli.

Mizarino 25-01-18 09:07

Re: Calcolo attuariale
 
Quote:

meta (Scrivi 812504)
... il calcolo contributivo, per il solo fatto di essere equo non è detto che sia in futuro sostenibile. i contributi vanno a un sistema a ripartizione, cioè servono a a pagare le pensioni in essere, non vengono depositati in un porcellino rosa col nome del lavoratore, da rompere al momento della pensione. se calano i lavoratori, al pensionamento potrebbe avere in mano una cambiale inesigibile, che probabilmente finirebbe per essere pagata con soldi del monopoli.

Questo lo so, ed è ben per questo che versavo qualche lacrima...

Sat 25-01-18 22:03

Re: Calcolo attuariale
 
Quote:

Mizarino (Scrivi 812501)
Finalmente mi hanno accreditato la pensione, con gli arretrati.
Risultato: è dell' 1% più alta dello stipendio. :eek:
Mi rattrista il fatto che mio figlio, fra 30 anni, sarà ben lontano dall'avere questa fortuna... :cry:

Non avevo dubbi. Ci sono passato prima di te anche se ho un annetto di meno.:D

Checchè ne dica meta.
;)


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 04:04.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it