Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Rudi Mathematici (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=11)
-   -   Estrazioni casuali (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=42400)

Erasmus 25-10-18 11:38

Re: Estrazioni casuali
 
Quote:

aspesi (Scrivi 825394)
k da 5 a 95 inclusi? :mmh:

95 è un evidente lapsus ... al posto di 85 :lipssealed:
Quote:

aspesi (Scrivi 825394)
Non ho idea se questo procedimento funziona, [...]

Perché non l'hai letto con attenzione!
Ho replicato la soluzione del precendnte quiz cambiando metodo, ossia per una via analoga a quella applicabile al nuovo quiz (e in generale applicabile a questo genere di quiz, via che in fondo consiste nel tornare al concetto stesso di probabilità e ai suoi pochi assiomi basilari) proprio per introdurre il metodo con cui io avrei risolto il quiz.

Adesso ... la tua risposta (di disistima, o almeno di di stima ... incerta del metodo da me proposto) mi ha provocato!

E ti dico anche che RIFIUTO la tua osservazione (che il metodo, anche se funzionasse, non sarebbe tuttavia "breve e diretto")!

Tel chì (senza alcuna semplificazione. applicando apposta :p esattamente quanto ho detto in precedenza – a parte il lapsus del 95 al posto di 85 –)
––––

Erasmus 25-10-18 12:09

Re: Estrazioni casuali
 
Quote:

aspesi (Scrivi 825344)
[...] mettere in ordine crescente i 5 numeri più piccoli [...] e di affiancargli gli altri 5 numeri più grandi [...]

«affiancargli» ? :mmh:
Cagnato! :D
----------
ritiene che l'espressione corretta sia «affiancar loro» oppure «affiancare ad essi». :)
–––
Ciao ciao

Mizarino 25-10-18 12:19

Re: Estrazioni casuali
 
Quante storie!
Quando Di Maio prenderà anche il MIUR, la dizione corretta (per decreto), diventerà affiancarli...

Erasmus 26-10-18 14:31

Re: Estrazioni casuali
 
@ aspesi
Nessun tuo commento QUI ? [#2201]


Eppure questo mio intervento #2201 era dedicato a te!
–––
:hello:

aspesi 26-10-18 14:57

Re: Estrazioni casuali
 
Quote:

Erasmus (Scrivi 825516)
@ aspesi
Nessun tuo commento
–––

L'avevo visto! ;)
Ti aspettavi il "bravo" che indubbiamente ti sei meritato? :ok::D

Rimango e sono però dell'avviso che il ragionamento e il mio modo di procedere per risolvere questo problema sia più facilmente comprensibile a chiunque e comunque non necessita della funzione sommatoria.
Eventualmente potremmo chiedere un parere a chi ha seguito e letto gli interventi precedenti (nel caso volesse rispondere)

:hello:

Erasmus 27-10-18 00:09

Re: Estrazioni casuali
 
@ aspesi.
No!
Non ti ho chiesto un commento perché tu mi mettessi un paio di OK! :mad:
[Ma ti pare che sia io il tipo da gongolare per queste cose?]
Mi aspettavo un commento dopo che avevi messo in dubbio (oppure nemmeno avevi cercato di capire!) il mio approccio, che invece è proprio l'applicazione più terra–terra delle nozioni di probabilità!
E perchè SBAGLIANDO, hai detto che il mio approccio non sarebbe quello più DIRETTO.

La tua espressione ha sì il vantaggio di essere semplice (e di non contenere una sommatoria). Ma non dirmi che il tuo approccio è DIRETTO! E' invece proprioio INIRETTO perché, unendo la cinquini di numeri più alti a quella di numeri più bassi esula dalla pura conformità al testo del quiz.

Vedo anche che invano ho richiamato il fatto di aver ripetuto la soluzione del precedente quiz per un'altra via, e proprio per quella gernerale che è poi la stessa via con cui ho poi proposto la soluzione del qiuiz ora in questione.
Insomma: il mio approccio è direttissimo dato che:
a) Applica tout-court il concetto di probabilità (come rapporto tra il numero dei possibili esiti favorevoli e il numero di tutti i possibili esiti):
b) Applicare l'assioma che la probabilità che avvengano due esiti indipendenti uno dall'altro è il prodotto della probabilità che avvenga un esito per la probabilità che avvenga l'altro.

Ergo: l'approccio PIU' DIRETTO è proprio il mio!
Infatti prendo in considerazione ogni condizione in cui sia possibile che il minimo dei cinque numeri usciti sulla ruota A sia maggiore del massimo dei cinque numeri usciti sulla ruota B. Proprio in conformità al testo stesso del quiz!
E perciò, se il minimo numero uscito sulla ruota A è k (con k ovviamente da 5 a 85 inclusi), prendo in considerazione il numero di quaterne distinte tra 1 e k–1 (ciasccuna delle quali fa cinquina con k) e il numero di cinquine distinte tra k+1 e 90.
-----–––
Dentro alla sommatoria, in fondo, ci sono solo tre tipi di "Coefficiente binomiale" (alias numero di combinazioni [di un certo numero di elementi scelti da un insieme di certa cardinalità]), ossia:
Codice:

    85  C(k – 1, 4)    C(90 – k, 5)
    –––––––– · –––––––––––
    5    C(90, 5)      C(90, 5)

Mi pare che non esista alcun metodo più diretto di questo.

Se poi si semplificasse l'espressione [monomia e frazionaria] del termine corrente della sommatoria e si tenesse conto delle espressioni di somme di potenze si potrebbe anche arrivare facilmente ad eliminare anche la sommatoria.
–––
:hello:

aleph 27-10-18 10:27

Re: Estrazioni casuali
 
Quote:

Erasmus
E perchè SBAGLIANDO, hai detto che il mio approccio non sarebbe quello più DIRETTO

A me pare che Aspesi avesse parlato solo del SUO di approccio alla soluzione del quiz, non del tuo, dicendo che il suo lo considera “più facilmente comprensibile a chiunque”.

Dunque semmai implicitamente ha detto che il tuo approccio è meno comprensibile, mica meno diretto... e mi devi dire cosa ci può essere al mondo di più scontato...:)

Una cosa diretta infatti non è mica detto che sia ipso facto facilmente comprensibile, anzi!

Mi viene in mente per esempio nel mondo dei computer il vecchio linguaggio macchina rispetto ai linguaggi di programmazione moderni...

:hello:

aspesi 27-10-18 10:59

Re: Estrazioni casuali
 
Quote:

aleph (Scrivi 825552)
Mi viene in mente per esempio nel mondo dei computer il vecchio linguaggio macchina rispetto ai linguaggi di programmazione moderni...

:hello:

:ok: :D

Erasmus si attacca probabilmente al mio commento #2200
"Non ho idea se questo procedimento funziona, magari sì... però la soluzione che ho messo nel mio messaggio precedente è senz'altro più breve e diretta"

Breve lo è senz'altro (e più facilmente comprensibile)
Forse, diretta, no.
E devo onestamente riconoscere a Erasmus che il suo metodo è anche in grado di esaminare i casi limitati parziali, in cui ad esempio si desideri calcolare la probabilità (a posteriori) di avere, dopo l'estrazione su una ruota in cui si osserva l'uscita di 5 numeri, l'estrazione su un'altra ruota di tutti e 5 i numeri superiori ai precedenti 5.

:hello:

Erasmus 27-10-18 12:26

Re: Estrazioni casuali
 
Quote:

aspesi (Scrivi 825554)
[...] devo onestamente riconoscere a Erasmus [...]

Grazie, grazie! ;)
Ma non ho capito (né ho voglia di capire) che cos'è che riconosci ad Erasmus. :D

saluto aleph.
@aleph. E' vero quel che osservi. però ... se io dico, rivolgendomi a te, che non so se le tue scarpe calzano bene o no e che le mie sono le più calzanti, mi pare implicito che intendo che, comunque, le tue scarpe calzano peggio delle mie!
––––––––––
Torno al quiz delle cinquine.
Rititro tutto tranne il fatto che, stando al testo, il mio approccio è davvero DIRETTO!
Supponiamo che sia da calcolare 240,3 : 50.
Penso che sia conveniente dividere per 100 il doppio del dividendo. Ma questo modo di procedere secondo me non è DIRETTO!
"Diretto" è "fare quanto espressamente richiesto", ossia fare proprio la divisione per 50:
Codice:


240,3 :  50 = 4,806
  403
    30
    300
        0

–––
:hello:

aspesi 27-10-18 12:49

Re: Estrazioni casuali
 
Un altro sulla probabilità. Poi basta (per un po') :D

Un mazzo di 52 carte francesi è distribuito fra 4 giocatori in modo tale che ciascun giocatore ne riceva 13.
Calcolare la probabilità che almeno 2 dei 4 giocatori non ricevano assi.

:hello:


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 17:13.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it