Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Rudi Mathematici (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=11)
-   -   Estrazioni casuali (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=42400)

astromauh 30-01-14 02:50

Re: Estrazioni casuali
 
Quote:

nino280 (Scrivi 708298)
Ma, non c'è mica bisogno di una sofisticata tecnologia, bastano tre o quattro ferri saldati alla benemeglio.
Ciao

E questo come fa?

nino280 01-02-14 10:12

Re: Estrazioni casuali
 
Non si capisce per quale strano motivo uno deve lievitare per forza da seduto, visto che è capace di lievitare non potrebbe farlo da in piedi?
Allora il trucco sta sempre come l'atro nel seggiolino nascosto sotto la tunica. Appunto perché non lievita in slip?
Ho guardato più di 20 volte il filmato. Devo ammettere che è veramente ben fatto.
Ho comunque due possibilità, una è una piastra anzi due piastre metalliche una sotto il sedere e l'altra sotto il tappeto con annesso un fortissimo campo magnetico, ma non so per quale motivo ho scartato io stesso. La seconda è quella di un paio di barre ben nascoste che fuoriescono dalla parete a sorreggere il seggiolino.
Poi nulla mi toglie dalla testa che lui si inginocchia sul seggiolino, e rimane per tutto il tempo della lievitazione inginocchiato e le gambe sono gambe "finte" guardate bene, guardate bene.
Poi ho fatto girare il filmato quasi fotogramma per fotogramma mettendo in pausa poi play. Si nota uno spezzone, quando il nostro uomo scende e poco prima di cadere, che meccanicamente tutto l'apparato viene risollevato direi una seconda volta per permettere al seggiolino di rientrare sotto la veste altrimenti sarebbe stata una manovra impossibile, e questa mia supposizione è confermata dal fatto che il bastone stesso non tocca più il tappeto. Il tutto avviene in una frazione di secondo. E non dimentichiamoci che è sempre un filmato, e che potevano evitarci gli stacchi sul pubblico o sulle due belle ragazze la nera e la bionda.
Ho scritto appositamente lievitazione, perché nelle officine meccaniche la levitazione è una parola che non esiste.
Ciao
Più che risollevato una seconda volta direi che nella discesa viene arrestato a circa 30-35 cm da terra, qui il "seggiolino" ribalta l'uomo sul tappeto, si perché sospetto che il seggiolino oltre ad essere retraibile è anche ribaltabile, se lo avessero ribaltato all'altezza che era di circa un metro rischiava di farsi male, quindi viene prima avvicinato al terreno e poi ribaltato, da li quella goffa caduta. Ma se tu hai di questi poteri sovrumani, non potresti regolare il potenziometro in modo da scendere più dolcemente e non bruscamente?
Ho intravisto anche le gambe finte che rientrano dietro la schiena.
:hello:

Planezio 01-02-14 13:09

Re: Estrazioni casuali
 
Anni fa un mio amico assistette allo spettacolo tenuto a Milano da David Copperfield.
Be', volava. Non levitava, VOLAVA!
Però ha sempre detto di essere un illusionista, non un mago.
Ed un vecchissimo proverbio dice che abilmente mascherata la tecnologia può quasi sempre essere gabellata per magia.
Ciao

aspesi 03-02-14 23:26

Re: Estrazioni casuali
 
Per essere certi di formare un tris da un mazzo di 40 carte, se ne devono prendere 21.

Ma se si prendono 10 carte, quant'è la probabilità di averne almeno tre dello stesso valore?

:hello:

Erasmus 04-02-14 00:21

Re: Estrazioni casuali
 
Quote:

aspesi (Scrivi 710510)
Per essere certi di formare un tris da un mazzo di 40 carte, se ne devono prendere 21.

Ma se si prendono 10 carte, quant'è la probabilità di averne almeno tre dello stesso valore?

:hello:

Te lo dice astromauh con una banalissima simulazione! ;)
Sono amcora qua che mi rodo le meningi per sviluppare in quella maledetta "serie di serie" la funzione
F(x) = (x^2)/[2·(x – 1)^4]. :mad:
----------
:hello:

astromauh 04-02-14 04:52

Re: Estrazioni casuali
 
Quote:

aspesi (Scrivi 710510)
Per essere certi di formare un tris da un mazzo di 40 carte, se ne devono prendere 21.

Ma se si prendono 10 carte, quant'è la probabilità di averne almeno tre dello stesso valore?

:hello:

circa 0,3844

:hello:

astromauh 04-02-14 08:18

Re: Estrazioni casuali
 
Quote:

nino280 (Scrivi 710001)
Non si capisce per quale strano motivo uno deve lievitare per forza da seduto, visto che è capace di lievitare non potrebbe farlo da in piedi?

Se sei tanto bravo allora fallo tu! :mad:

:hello:

aspesi 04-02-14 09:40

Re: Estrazioni casuali
 
Quote:

astromauh (Scrivi 710520)
circa 0,3844

:hello:

:ok:
Precisamente: 0,384478... -----> 40.738.349/105.957.565
(però... la tua simulazione risponde in modo perfetto...)

:hello:

X Erasmus: infatti, Astromauh ha trovato la soluzione, ma è facile arrivarci anche senza il programmino.

astromauh 04-02-14 13:20

Re: Estrazioni casuali
 
Ragionandoci su ottengo un risultato diverso da quello ottenuto con la simulazione. :o

La probabilità di estrarre almeno 3 elementi uguali è data dalla somma della probabilità di estrarre 3 elementi uguali, più quella di estrarre 4 elementi uguali.

In un primo momento calcoliamo la probabilità di estrarre uno specifico elemento, ad esempio tre Assi.

Calcoliamo la probabilità P1 di estrarre i 3 assi esattamente con le prime tre delle 10 estrazioni.

A A A O O O O O O O

P1= (4/40)*(3/39)*(2/38)*(36/37)*(35/36)*(34/35)*(33/34)*(32/33)*(31/32)*(30/31);


Calcoliamo la probabilità P2 di estrarre i 4 assi esattamente con le prime quattro delle 10 estrazioni.

A A A A O O O O O O

P2= (4/40)*(3/39)*(2/38)*(1/37);

Ottengo:

P1= 0,000328263486158223
P2= 1,09421162052741E-05

Però il quiz non impone affatto che le carte dello stesso numero siano estratte prima delle altre, per cui sono valide tutte le permutazioni che nel caso delle serie di tre elementi su 10 sono 120 e nel caso di 4 elementi su 10 sono 210.

Per cui moltiplicando P1 * 120 e P2* 210, dovremmo trovare le probabilità di realizzare una serie di tre assi o di quattro assi con 10 estrazioni.

Ma il quiz nemmeno dice che le carte uguali debbano essere gli assi, ma va bene uno qualsiasi dei 10 numeri, per cui dovremmo moltiplicare ancora per 10 il risultato ottenuto.

Per cui P, ossia la probabilità di estrarre almeno tre numeri uguali con 10 estrazioni, dovrebbe essere dato da:

P= P1 * 1200 + P2 * 2100;

P= 0,416894627420943 :o

Sfortunatamente non è così, dove è l'errore nel mio ragionamento?

:hello:

aspesi 04-02-14 13:49

Re: Estrazioni casuali
 
Quote:

astromauh (Scrivi 710602)
Sfortunatamente non è così, dove è l'errore nel mio ragionamento?

:hello:

Senza approfondire, mi pare che con le permutazioni di 3 e 4 elementi su 10, tu conti due volte i casi in cui nelle 10 carte si verificano tris o poker multipli (es., 3 assi + 3 due + altre 4 carte, o 4 assi + 4 cinque + altre 2 carte, ecc...)

:hello:


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 13:02.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it