Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Il Bar dell'Osservatorio (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=10)
-   -   Verso il default (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=40763)

satomi 01-08-11 10:30

Re: Verso il default
 
Bravo Mizarino =) :ok:

Dark_GRB 03-08-11 00:17

Re: Verso il default
 
Notizie positive per l'Italia, per una volta.

http://www.corriere.it/economia/11_a...6f731cf9.shtml

Ma come giustamente fa notare uno dei commentatori, allora perche' si dice che le aziende italiane non sono competitive? :mmh:

Dark

argaiv 03-08-11 16:29

Re: Verso il default
 
Succede perchè un produttore compra quasi tutto lo scooter in Cina, lo fa collaudare e marchiare in Italia e lo vende in tutto il mondo come uno scooter Piaggio... é made in Italy però in realtà è più Made in China e gran parte dell'indotto chiude ma Piaggio esporterà di più...

Le aziende che non lo fanno non esportano tanto per via dell'alto costo che comporta produrre tutto in Italia e perdono competitività. D'altra parte così facendo crei molto meno lavoro qua da noi e alla fine il sistema Italiano perde a sua volta colpi.

classica spirale discendente

mrstgln 04-08-11 16:40

Re: Verso il default
 
no no, ormai l'Italia non ce la fa più :mmh: cosi dicono i migliori esperti economisti tedeschi,
ormai troppo tardi, pian piano sarà isolata, a causa dei debiti.
Con una percentuale di credito oltre il 6% di questi tempi molto difficile concorrere, inoltre dovrà offrire garanzie solide per la restituzione, siccome le aziende ultimamente lavorano con un margine di guadagno intorno al 1,5% - 2% come potranno reggere un carico dell'oltre 6%?

Sat 04-08-11 21:43

Re: Verso il default
 
i migliori esperti economisti tedeschi dicono pure che se crolla l'Italia crolla tutto l'ambaradan mondiale?:D Tedeschi in testa.
Siamo troppo grandi per scoppiare e troppo piccoli per difenderci.
Un bel casotto.:mmh:

mrstgln 04-08-11 22:25

Re: Verso il default
 
Loro cercano di salvarsi in calcio d'angolo sacrificando l'Italia o la Spagna, la preoccupazione maggiore dei tedeschi è l'USA che ha ridotto al massimo la spesa pubblica.
Le maggiori banche e aziende hanno calcolato una riduzione del profitto che passa dal 3,5% al 1,5 massimo 2%.

rastahack 04-08-11 23:50

Re: Verso il default
 
"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.
La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall'angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E' nella crisi che sorge l'inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere 'superato'.

Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni. La vera crisi, è la crisi dell'incompetenza. L' inconveniente delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita. Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia. Senza crisi non c'è merito. E' nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze. Parlare di crisi significa incrementarla, e tacere nella crisi è esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro. Finiamola una volta per tutte con l'unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla."

Albert Einstein

aspesi 10-08-11 12:18

Re: Verso il default
 
BCE: impara almeno a copiare....

ZURIGO, 10 agosto (Reuters) - La Banca centrale svizzera ha annunciato
ulteriori misure per contrastare l'apprezzamento del franco svizzero, visto
come valuta rifugio.

I provvedimenti prevedono un incremento della liquidità sul mercato
monetario e swap in valuta.

"La massiccia ipervalutazione del franco svizzero è una minaccia per lo
sviluppo dell'economia della Svizzera, e ha ulteriormente incrementato i
rischi sulla stabilità dei prezzi", ha detto la Banca centrale.

L'istituto nazionale ha aggiunto che vigilerà sull'andamento dei mercati e
se necessario prenderà misure addizionali per contrastare la crescita del
franco.

Una settimana fa, la banca centrale aveva annunciato un taglio netto dei
tassi di interesse fino al livello "più vicino possibile allo zero", e aveva
detto che nei prossimi giorni avrebbe aumentato in modo molto significativo
l'immissione di franchi sul mercato monetario.

(Non ascoltare la cicciona tedesca!)

argaiv 10-08-11 13:17

Re: Verso il default
 
Già, se è un problema per la Svizzera una moneta forte figuriamoci per l'Italia, la Spagna, la Grecia, il Portogallo....

Planezio 11-08-11 10:03

Re: Verso il default
 
Una cosa che mi è venuta in mente, una battuta estemporanea "scappata" al (non) compianto Gianni Agnelli, tanti anni fa....
In piena agitazione, una delle solite crisi, sindacati, esperti, TUTTI chiedevano a gran voce "grandi investimenti", casomai favoriti ed aiutati dal solito "Stato", per rendere più competitiva la FIAT ecc. ecc. e quindi creare posti di lavoro, ecc. ecc.
Non ricordo chi e come lo riportò, ma la frase la ricordo benissimo.
Potrebbe anche essere apocrifa, ma è talmente lapidaria ed esplicita che mi pare meriti di essere scolpita nel marmo (cito a braccio, ovviamente):

-Sembra che questa gente non si renda conto che gli investimenti li facciamo per licenziare, non per assumere......

E ricordo, in proposito, una grottesca considerazione, che però NON SO se sia o no puramente inventata:
Con l'aiuto dell Stato, la FIAT ha acquistato dieci modernissimi "robot" giapponesi da inserire nelle catene di lavorazione, in modo da diventare più competitiva, così potendo fare a meno di 100 operai che sono stati messi in Cassa Integrazione Speciale. E, casomai, poi, assunti dallo Stato come "uscieri aggiunti".
Non so se sia vero o no, ma forse dovremmo cominciare a rassegnarci al fatto che i lavori meno qualificati, più "puramente manuali" che non richiedano perizia alcuna, saranno sempre più sostituiti dalle macchine o dai Cinesi.
Mah....


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:39.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it