Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Il Bar dell'Osservatorio (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=10)
-   -   Mini-Bot: inizio della fine? (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=60147)

Mizarino 03-06-19 19:11

Re: Mini-Bot: inizio della fine?
 
Comunque i minibond emessi in Euro avranno pressappoco il potere di acquisto di questi:




:D

f16006a 03-06-19 21:03

Re: Mini-Bot: inizio della fine?
 
Se lo Stato li accetta come pagamento per le tasse, è probabile che valgono qualcosina in più.

f16006a 03-06-19 21:04

Re: Mini-Bot: inizio della fine?
 
Se lo Stato li accetta come pagamento per le tasse, è probabile che valgono qualcosina in più.

Ma quando organizziamo una pizzata tutti assieme per litigare di persona su queste cose?

meta 03-06-19 21:26

Re: Mini-Bot: inizio della fine?
 
coi mini bot, i debiti commerciali dello stato, oggi non contabilizzati perchè supposti certi e a brevissima scadenza, andrebbero ad aumentare il già immane debito pubblico, visto che sarebbero pagati con emissione di nuovi titoli, di durata almenio biennale si suppone.
è ovvio allora che lo scopo sia un altro, cioè immettere in circolazione a qualiunque prezzo un surrogato di cartamoneta che, in caso uscita dall'euro, permetta ancora un minimo di scambi economici.
infatti in quel caso e nell caos conseguente, tutti gli euro posseduti fisicamente verrebbero all'istante tesaurizzati, cioè ben nascosti perchè unici pezzi di carta di valore certo.

meta 03-06-19 21:36

Re: Mini-Bot: inizio della fine?
 
Quote:

f16006a (Scrivi 831832)

Ma quando organizziamo una pizzata tutti assieme per litigare di persona su queste cose?


siamo male assortiti, anche per età ma soprattutto per cattivo carattere, a cominciare da me.
grazie del pensiero amichevole.:)

meta 03-06-19 21:41

Re: Mini-Bot: inizio della fine?
 
Quote:

f16006a (Scrivi 831831)
Se lo Stato li accetta come pagamento per le tasse, è probabile che valgono qualcosina in più.


ma che generosità! quello che viene pudicamente omesso:D è che sarebbero imposti a quei malcapitati che hanno crediti verso lo stato. senza imposizione, nessuno li accetterebbe mai.

Valerio Ricciardi 04-06-19 05:46

Re: Mini-Bot: inizio della fine?
 
Quote:

meta (Scrivi 831837)
è ovvio allora che lo scopo sia un altro, cioè immettere in circolazione a qualunque prezzo un surrogato di cartamoneta che, in caso uscita dall'euro, permetta ancora un minimo di scambi economici.
Infatti in quel caso e nel caos conseguente, tutti gli euro posseduti fisicamente verrebbero all'istante tesaurizzati, cioè ben nascosti perché unici pezzi di carta di valore certo.

Non so se ci sia realmente quello scopo recondito; ma che verrebbero subito imbottiti i materassi di tutti i possibili bei biglietti di "veri euro" cercando di rifilare a chicchessia i MiniBoT è poco ma sicuro.

Per decenni, peraltro, in una quantità di economie con moneta debole e velocemente inflazionata, specie in Africa e centro-sud America, i privati cercavano di tener da parte nascosto un gruzzoletto in dollari, che arrivavano coi turisti, e di pagare pane latte benzina con ...la pizza di fango del Camerun.

L'ambizione a poter avere riserve private di dollari portava peraltro al doppio cambio fra moneta locale e dollaro USA, ben diverso fra ufficiale e nero. Chiunque sia stato turista in Russia è stato sistematicamente avvicinato, già verso la fine degli anni '60, da russi e russe che proponevano di cambiare dollari con rubli a un cambio vantaggiosissimo (per il turista), con la scusa che "certi generi di consumo come il rasoio elettrico si trovavano facilmente solo nei negozi per occidentali" in cui si doveva pagare in valuta estera, dollari marchi o franchi.

I governanti che volessero rifilarci questa nuova sòla potrebbero peraltro ricorrere a un escamotage cui ricorsero le banche italiane (private) per lucrare belle somme a partire da circa la fine del '75: i mitici miniassegni, che quelli della mia generazione ancora ricordano, erano stampati apparentemente con cura per evitare falsificazioni (capirai...) ma su carta di qualità infima, giustificata dal valore nominale bassissimo fra le 50 e le 350 lire; in tasca, in mezzo ai foglietti, mischiati ai biglietti del tram si rovinavano così rapidamente che molti andarono distrutti, e quindi quel c he le banche erano in teoria costrette ed obbligate a fare - cambiarli con denaro contante se richieste - veniva aggirato dal deperimento fisico del pezzo di carta su cui era stampato titolo.

Potrebbe così sparire un po' di debito pubblico: prima lo rifili alle imprese dando loro dei pagherò al posto dei soldi, poi sacchi sacchi e sacchi di questi pezzacci di carta finirebbero al macero... il debito pubblico resterebbe tal quale ma lo Stato risparmierebbe molto sui lavori pubblici, perché finanziato dalle imprese costrette a lavorare... pagate con assegni della Banca di Paperopoli.

Quante vorrebbero poi lavorare per appalti pubblici, è un mistero. Alla faccia dello sbloccacantieri...

Salini, Impregilo, Italcondotte preferirebbero... ritinteggiare la cucina della signora Giuseppina durante il fine settimana piuttosto che fare un cavalcavia per l'ANAS. :D

Valerio Ricciardi 04-06-19 05:48

Re: Mini-Bot: inizio della fine?
 
Quote:

f16006a (Scrivi 831832)
Se lo Stato li accetta come pagamento per le tasse, è probabile che valgono qualcosina in più.

Basta poter pagare le tasse scalando i crediti che hai con lo Stato e ottieni lo stesso risultato senza farci far la fine del Venezuela...

Mizarino 04-06-19 06:34

Re: Mini-Bot: inizio della fine?
 
Scusate, ho un OT tecnico:

Al post #21 avevo inserito (tramite Postimage) l'immagine di 4 miniassegni degli anni '70.
Sul PC la vedo. Sullo smartphone no.
Un'altra immagine, nella sezione Rudi Matematici, bar Nino, la vedo con entrambi i dispositivi.

Succede anche a voi, e qual è l'inghippo?

meta 04-06-19 07:42

Re: Mini-Bot: inizio della fine?
 
Quote:

Valerio Ricciardi (Scrivi 831844)
Basta poter pagare le tasse scalando i crediti che hai con lo Stato e ottieni lo stesso risultato senza farci far la fine del Venezuela...


sì, in sostanza. lo scopo vero allora è avere in circolo altra carta stampabile a piacere.


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 23:35.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it