Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Sondaggi (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=31)
-   -   Rifrattore o Riflettore? (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=53543)

Curiosity1989 12-12-13 18:51

Re: Rifrattore o Riflettore?
 
Senza alcun dubbio.. Pendo molto più per il riflettore :ok: :hello:

Saturno2013 13-12-13 09:24

Re: Rifrattore o Riflettore?
 
5-1 per i riflettori:D:ok::hello:

fabio73 13-12-13 11:56

Re: Rifrattore o Riflettore?
 
Non c'è niente di strano nell'esito così nettamente a favore dei riflettori: sono gli strumenti con miglior rapporto qualità/prezzo, e per questo sono i più diffusi.
Ma questo non significa che siano strumenti migliori... Sono semplicemente un altra tipologia di telescopio, con i loro pregi e i loro difetti.
A mio parere bisognerebbe fare dei "distinguo" e considerare molti fattori e situazioni in cui sia preferibile l'una o l'altra tipologia.

Cocco Bill 13-12-13 12:13

Re: Rifrattore o Riflettore?
 
A parità di diametro preferisco i rifrattori apocromatici, sempre che li compri un altro e me li regali. :D

giovanni bruno 19-12-13 06:11

Re: Rifrattore o Riflettore?
 
Sondaggio super strampalato e minato alla base da un'esperienza personale con il vomitevole skylux della LIDL.

Mi rifiuto di prendere una posizione ,giacchè io conosco solo ottimi strumenti e pessimi strumenti e non strumenti a lenti e strumenti a specchi.

Esilarante poi il dilemma su dove incasellare gli SCT,i MAK, i RUMAK, i MAK-NEWTON, gli SCT-NEWTON i CLEVTZOV e chi più ne ha , più ne metta,essendo composti da lenti e specchi.

Se con la pistola alla tempia dovessi scegliere tra un APO da 200/2000mm ed uno specchio da 200/2000mm , sarei ugualmente in difficoltà a rispondere , perchè l'APO sarebbe una favola come resa ottica ,ma un disastro come aspetto gestionale e ginnastica fisica.

Quindi preferisco piccoli APO come il mio 120ED , medi MAK e RUMAK da 180-200mm e grossi specchi catadiottrici come il mio C11 HD , ma anche un DOBSON da 12",14",16", merita estremo rispetto ed amore.

A lungo andare l'aspetto gestionale e di comodità d'uso si fa più preminente rispetto al puro discorso della resa ottica.

Un supertelescopio che non si usa per la sua scomodità e la peggiore delle scelte. :spaf::mmh::hello:

Giuliot 19-12-13 12:10

Re: Rifrattore o Riflettore?
 
Quote:

giovanni bruno (Scrivi 704736)
....A lungo andare l'aspetto gestionale e di comodità d'uso si fa preminente rispetto al puro discorso della resa ottica....Un supertelescopio che non si usa per la sua scomodità e la peggiore delle scelte.

Questa è effettivamente la vera realtà dei fatti :ok::ok::ok:

javad 21-12-13 20:57

Re: Rifrattore o Riflettore?
 
[quote=Deabis;703970]Forse perché non hai mai trascorso tre ore di fila all'oculare di un Dobson comodamente seduto su di uno sgabello. .......

Ciao a tutti
Prima devo dire che e prima volta ho fatto (QUOTE) per ciò se non ho fatto bene ,chiedo scusa .
Quando io ho detto ;amo rifrattori ho parlato dalla mia esperienza e secondo me uni uno po avere sua parere.
Quasi due settimane fa a penna arrivato casa ho messo fori il dob Gso 12" per osservare la luna e utilizzato la torretta con due FF 27 mm ,dopo una ora andato il balcone per osservare pero ancora il dob non era acclimato ancora dopo mezza ora sono andato fori e ancora immagine non era per niente piacevole pero cosa potevo fare ,quasi ho messo un paio di minuti per osservare e tornato dentro.il giorno dopo quando arrivato casa ho messo fori il Orion 110 ED e dopo 40 minuti che andato per osservare veramente rimasto sorpresa per che la nebbia era cosi forte che non potevo vedere 20 metri più avanti di me
pero il Orion con la torretta e con correttore 2,6 e una copia FF 16 mm che mi dava più di x125 era cosi contrasto e nitida che non potevo toglier me occhi ,dopo un paio di minuti ho cambiato due FF di 16 mm con una copia di X-cell 12 mm che la luna diventata spettacolo
e cosi bella nitida che con temperatura di zero gradi più di un ora guardavo la luna.il giorno dopo avevo un altra storia simile con SW 120 ED e con il Mak 180 pero questa volta non era solo la luna anche con stelle doppie ,quello che ho detto e parte qualità di immagine pero più importante la parte comodità di osservare che penso non ha bisogna di parlare per che e molto semplice strumento più piccolo più gestibile e più comodo per osservare.

giovanni bruno 22-12-13 07:42

Re: Rifrattore o Riflettore?
 
In realtà se uno strumento è sempre montato su una collonna , oppure su un cavalletto mobile,il peso perde molta importanza ,mentre ne ha molta importanza il tipo di montatura ed escursione spaziale dell'oculare.

Quindi una altazimutale avrà sempre minore escursione spaziale di una equatoriale.

Come pure un catadiottrico avrà una minore escursione spaziale di un neuton ed un rifrattore.

Ad esempio il mio amatissimo 120/900mm ED ha molta più escursione spaziale del C11 HD ,una bestia da 280/2800mm,ergo è più comodo il C11 HD .

Mentre la palma assoluta va ai miei due MAK 180 e RUMAK 180 ,l'oculare è talmente vicino all'asse orizzontale della AZ-EQ6 ,messo altazimutale, che da 45° a 90° ,si traduce in una variazione di altezza di solo un decimetro.

Leggasi che non devo nemmeno regolare lo sgabello se sono pigro , basta curvare oppure distendere la sciena.

Altro che la disputa LENTE-SPECCHIO, vi sono cose molto più interssanti su cui discuterre , anzi ,direi .....APPROFONDIRE..... ,diverse tipologie di montature e diverse tipologie di strumenti e loro interazione con la piacevolezza e frequenza di osservazione.

lsnrts 07-04-14 14:30

Re: Rifrattore o Riflettore?
 
Voterò quando avrò la possibilità di guardare in un rifrattore e in un riflettore decenti... :fis:


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 23:30.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it