Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Rudi Mathematici (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=11)
-   -   Miscellanea (Scienze Varie) (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=58021)

nino280 07-11-18 09:32

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Per me questi sono molto influenzati.
Ma non dall' influenza tipica di stagione.
Ma se si è letto "L' Universo Elegante" di Brian Greene, lì si insiste molto su un mondo a 11 dimensioni, e stringhe varie.
Secondo me visto, che anche nel cervello ne hanno trovate proprio 11, devono aver letto quel libro.
Ciao

nino280 12-11-18 14:25

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 

Matematica







Il vecchio chilo va in pensione, sarà ridefinito in base alle leggi della fisica
Il cilindro conservato nell’Ufficio internazionale dei pesi e delle misure a Sèvres, in Francia, verrà dismesso nei prossimi mesi. E a sostituire il vecchio chilo arriva un calcolo che permetterà un riscontro costante dell'unità di misura.
Questione di peso. Il Gran Kilo, il cilindro di platino ed iridio alto 3,9 centimetri conservato nell’Ufficio internazionale dei pesi e delle misure a Sèvres, in Francia, presto andrà in pensione.
La decisione presa dagli scienziati di tutto il mondo ormai è ufficiale e verrà resa pubblica martedì prossimo alla Conferenza generale di Versailles. Il motivo del pensionamento del solido sulla base del quale vengono tarate le bilance di tutto il mondo è la variazione, seppure microscopica, di peso che potrebbe subire nel tempo.
Come spiega Repubblica, infatti, per gli esperti esiste il fondato pericolo che il campione di riferimento per la misura della massa possa erodersi nei prossimi anni di circa 35 microgrammi. Una variabile che può sembrarci irrisoria ma che per gli scienziati, in special modo quelli che lavorano con le nanotecnologie, può costituire un grosso problema.
Il motivo del progressivo deterioramento risiede nell’utilizzo, seppure raro, del campione custodito in una doppia campana di vetro, il quale all’occorrenza deve essere tirato fuori per essere confrontato con le riproduzioni in dotazione ai vari Stati del mondo. Il rischio che si usuri, dunque, è concreto. E la scienza non può permetterselo.
Così a prendere il posto del campione materiale arriverà un calcolo astratto basato sulla “costante di Plank” che si ottiene tramite una complessa strumentazione in dotazione soltanto a cinque o sei laboratori nel mondo. Questo sistema, che calcola la massa tramite una misura elettrica, permette un riscontro costante dell’unità di misura.
Per le bilance di noi comuni mortali comunque non cambierà nulla. Ed è proprio questo lo scopo della rivoluzione che verrà introdotta nei prossimi mesi nel Sistema internazionale delle unità di misura.




Ciao

astromauh 12-11-18 17:42

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Erasmus rimarrà molto male ad ascoltare questa notizia.

:hello:

ANDREAtom 12-11-18 18:14

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Ma non era stata fatta una sfera super perfetta spendendo una barca di soldi, non mi ricordo di quale misura, come campione dell'unità di peso?
Comunque che si possa erodere un pezzo di platino conservato in ambienti sterili a temperatura costante, e preso ogni tanto "con i guanti" mi sembra una gran cazzata; è più facile che cambi la gravità terrestre a seconda del periodo o del luogo in cui si effettua la misura.... :D

astromauh 12-11-18 18:30

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
E' tutta una scusa dei commercianti per fregarci sul peso quando facciamo la spesa. :mad:

:hello:

ANDREAtom 12-11-18 19:22

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
:D:D No, è una scusa di questi "templi sacri" della scienza per fregare soldi ai contribuenti.... :mad:

nino280 12-11-18 20:37

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
http://social.airicerca.org/2015/09/...el-kilogrammo/

Sono andato a cercare la sfera perfetta cui faceva riferimento Andrea
Ciao

Erasmus 13-11-18 02:35

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Mi ha incuriosito lo spazio di parecchie righe vuote tra la prima parola "Matematica" e la ripresa con "Il vecchio chilo va in pensione". E allora ho fatto clic su "QUOTA" ... trovando una "vagonata" di volte |FONT=inherit| (ovviamente tra parentesi quadre "[" "]" che sostituisco con "|" se no il server non le fa vedere perché le scambia per un tag del linguaggio vB).
Dapprioma ho pensato (caro nino280) che era un tuo esperimento sul come si poteva saltare più di una riga imbrogliando (in un certo senso) il software con cui il server gestisce i nostri interventi.

Ma l'ipotesi non sta in piedi perché quell'accidente di |FONT=inherit| l'hai messo anche ad ogni punto "." dell'articolo [trascritto da "Il Giornale"]. Mi resta dunque la curiosità: Prerché quella vagonata di volte |FONT=inherit|? :mmh:
––––––––
Ho letto l'articolo.
Evidentemente l'autore non capisce un tubodi Fisica! Se la mena con quello che ha "orecchiato" (o letto) senza capire (che cioè –penso io –, analogamente a quel che è successo per il metro campione – una volta pure "tarato" su un "metro-campione" in platino-iridio conservato a Sèvres – anche il "chilogrammo –campione" in platino-iridio di Sèvres sarà sostituito con un altro ridefinito assumendo "esatto" il valore di una qualche costante fisica (e nell'articolo è nominata la costante di Planck) implicata nel conteggio – suppongo – del numero di atomi di nuovi oggetti assunti come "kilogrammo campione" pratici).
Quote:

nino280 (Scrivi 826163)
[...] la massa possa erodersi nei prossimi anni di circa 35 microgrammi. Una variabile che può sembrarci irrisoria ma che per gli scienziati, in special modo quelli che lavorano con le nanotecnologie, può costituire un grosso problema.[...]

35 microgrammi sono sono 35 miliardesimi della massa del campione di chilogrammo di Sèvres. Che il campione di riferimento diminuisca di 35 miliardsimi comporta che il valore di qualsiasi massa aumenti di 35 miliardesimi, grossa o piccola che sia. E le nanotecnologie ne risentono tanto quanto ne risente la costruzione di un grattacielo.
Ma l'autore dell'articolo, anche se non lo dice, pensa che un oggetto artificiale con la massa di questo ordine di grandezza avrà invece aumenti di ordine di grandeza del 100%!
[Stendiamo, poi, un pietoso velo sul fatto che, per l'autore, 35 microgrammi non sia una costante bensì una variabile :D].
Ovviamente, un anticipo di quale sarà la nuova definizione "operativa" del kg (che ovviamente resterà l'unità di misura della massa nel SI) l'articolo non ce lo dà!

[NB: Già nel 2007 qualcuno dei tecnici dello staff che custodisce il camoione di massa di Sèvres diceva che il campione di Sèvres perde progressivamente massa (e che se fose possibile confrondarlo con un altro campione rimasto invece con la stessa massa iniziale – quella del campione appena fabbricato, (cioè quella che il campione aveva nel 1875) ci apparirebbe calato di circa 50 microgrammi. Donde la proposta di "pensionamento" del campione di Sèvres (che diverrebbe un inportantissimo oggetto da museo). Ma anche dove ho letto questa notizia non si dice nulla su quale potrebbe essere la nuova definizione dell'unità di misura SI "chiligrammo"
[Si veda –––> "Se il chilo pesa di meno" (FOCUS. 8 luglio 2008)
––––
:hello:

astromauh 13-11-18 09:26

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Avrei bisogno di un consiglio di Cocco Bill. :cry: Lui era un chimico, ma non un chimico come Mizarino, che è un metallaro, ma un chimico organico e in particolare credo che si occupasse di questioni relativi all'alimentazione.

Qualche settimana fa avevo comprato un formaggio al supermercato, un Galbanino. Non l'avevo mai comprato prima. Aprendo la confezione si trova un formaggio a forma di cilindretto, ricoperto da una pellicola abbastanza spessa di colore bianco. Io nella mia ignoranza ho mangiato tutto, formaggio e pellicola protettiva che ho scoperto in seguito essere una cera non commestibile.


Questo sopra è un frammento di una foto che ho fatto alla confezione, il problema è che la scritta così si legge bene, ma sulla confezione è molto difficile da leggere, perché è scritta con caratteri molto piccoli.

Ormai sarà passato almeno un mese da quando ho mangiato questa ceretta, e fin qui sono sopravvissuto, ma non so se debbo preoccuparmi.

:hello:

nino280 13-11-18 10:14

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Me lo ricordo il "Galbanino" se ne faceva molto uso in casa mia quando ero giovincello.
E mi ricordo anche della ceretta che dici.
Quell'involucro si staccava molto facilmente. Addirittura a volte si staccava nel mentre ne tagliavi una fetta. Voglio dire che si staccava un anello dalla fettina. Ora non so più, perché non ho più comprato il galbanino.
Ciao


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 07:39.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it