Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Rudi Mathematici (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=11)
-   -   Miscellanea (Scienze Varie) (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=58021)

aspesi 30-05-16 08:22

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Quote:

nino280 (Scrivi 779508)
che non sapevo che quelle due cose, cioè Safari ed Explorer si chiamavano BRONSWER.
Per cui quando Astromauh mi aveva chiesto: ma tu Nino che bronswer hai? Il rispondere non lo so, era giustificato.

Ciao

Meglio BROWSER :D

:hello:

nino280 30-05-16 11:13

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Quote:

aspesi (Scrivi 779534)
Meglio BROWSER :D

:hello:

C.V.D.
Se non so come si scrive, è più che vero che non so cosa sia.
No, ora lo so, è il secondo nome o il soprannome forse il cognome di Internet Explorer
Ciao

nino280 30-05-16 11:24

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Faccio ora una videata di come si presenta la mia "scrivania".
Così Erasmus potrà giudicare quanto è piccola la e di Explorer che io manco guardo:
http://s33.postimg.org/trbma81yn/La_e_di_Explorer.jpg

Ciao
E visto che ci sono ci metto anche quella del Desk.
http://s33.postimg.org/um3crzhm7/Desk_Top.jpg

Sono 35 icone delle quali io ne adopero di norma solo 5 o 6
Per esempio, a partire dall'alto Skype, Outlook (la posta) e Google.
Poi Stellarium (raramente), GeoGebra (è un mese che non ci entro).
Ed ancora, vedete quella e (appunto di Explorer) al 24° posto? Cliccandoci, entro in Coelestis e proprio sotto la e di Coelestis c'è l'icona di una specie di cono arancione, è l'ultima arrivata e precisamente di ieri mattina: MatLab.
In ultima fila si nota Funzioni Grapher e per finire il mio tanto amato FACEBOOK:D:D
Ciao

Erasmus 30-05-16 11:49

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Quote:

nino280 (Scrivi 779442)
Invece Poincarè, dice proprio il contrario di quello che dici tu [...]

:eek:
Oh perbacco!
Tu, dopo aver riportato un brano di Poincaré, hai scritto (tra l'altro):
Quote:

nino280 (Scrivi 779426)
[...]Se ho ben capito la formazione di un corpo in rotazione in ellissoide schiacciato ai poli, chiamatela come volete, ma io preferisco oblata,
non è poi l'unica possibile, ma ne esistono (geometricamente e matematicamente) altre, non ultima quella di un ellissoide a tre assi.

Vedi?
a) Hai scritto "Se ho ben capito". Ed io ti ho risposto; «Mi pare che NON HAI CAPITO»
b) Hai scritto (come clou di quello che, secondo te, intendeva dire Poincaré in quel brano) che «la formazione di un corpo in rotazione in ellissoide schiacciato ai poli [...] non è poi l'unica possibile».
E sulla non-unicità della forma non ti contraddico, dato che io ho scritto: «[...] da questo modello [del corpo fluido rotante a velocità angolare uniforme] l'astro può allontanarsi per svariate cause».
Ti ho precisamente contraddetto a riguardo dell'ellissoide. Infatti ho detto:
«Riassumo: Poincaré non dice che sono possibili, oltre all'ellissoide schiacciato, altre forme!». [Il grsssetto evidenziatore l'ho messo adesso]
E da qualche parte ho precisato che il Geoide (o anche la forma di Venere o di Marte) assomiglia ad un ellissoide schiacciato, non è un ellissoide.
Poincaré spreca parecchie righe su questo preciso concetto, sottolineando la difficoltà di calcolare matematicamente qual è esattamente la geometria dell'astro fluido rotante (che poi mantiene quella forma solidificandosi per raffreddamento).
Ci siamo? Ho detto (e ripeto) che Poincaré non dice che ci sono altre forme oltre a quella dell'ellissoide schiacciato. Il che è diverso da «Poincaré dice che non ci sono altre forme oltre a quella dell'ellissoide schiacciato».
Insomma il non aver fatto una affermazione non è lo stesso dall'aver fatto l'affermazione contraria!
c) Termini quella frase così: «[...] (geometricamente e matematicamente) altre, non ultima quella di un ellissoide a tre assi». E' questo che mi fa credere che NON HAI CAPITO quel brano di Poincaré. Oltre al fatto che Poincaré in quel brano non nomina nemmeno gli ellissoidi, l'idea che per un astro che si raffredda da uno stato fluido vada bene il modello matematico di un ellissoide a tre assi distinti, oltre ad essere del tutto estranea al discorso di Poincaré, è palesemente sbagliata).
––––––
:hello:

nino280 30-05-16 12:25

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Evidentemente non sei molto afferrato su questo argomento.
Quello che ho copiato di Poincare' in realtà è soltanto una paginetta max due pagine, ma il capitolo è lungo ben 16 pagine, con l'aggiunta di un sacco di disegni di queste forme diverse della sfera schiacciata ai poli.
Mi ripromettevo di continuare la copiatura, ed infatti un "continua" ce lo avevo anche messo. Ma un poco la voglia (scrivo con un solo dito)
aggiungi anche non so come farti vedere i vari disegni, e il mio proverbiale sviare e saltellare di qua e di la, per esempio ieri mattina volevo continuare la copiatura e mi sono trovato come tu sai e come ho già detto tre volte in MatLab.
Se hai voglia di attendere che mi venga la voglia di scrivere Ok, se no io avevo indicato e suggerito che cosa bisogna cercare in rete per esaurire e fare chiarezza della questione: bisogna dare una occhiata agli ellissoidi di Jacobi e penso anche di MacLaurin.
Ciao
Io non ne faccio poi tanto una questione di nomi anche se in verità in questo caso la distinzione è importante.
Dicendo che forse non sei afferrato mi è parso di aver capito che tu escludi altre forme oltre a quella simile al geoide della terra, uè niente male se ho inteso male.
Ma tu insisti un pochettino sui nomi, ho letto velocemente il tuo ultimo intervento, non bisogna chiamarli ellissoidi? Ma io che ci posso fare se questa gente (Poincare', Jacobi e altri) li chiamano così.
Il fatto vero è che se si vuol parlare di un argomento tanto per fare due chiacchiere è un conto, ma se si vuole essere veramente precisi e corretti, specialmente per uno come me che non mi sono mai presentato come un professionista in nessun campo (escluso la tornitura dei metalli) diventa dura e arduo, in quanto bisognerebbe verificare quasi tutte le parole che si dicono.
Prendiamo per esempio la luna.
Tu mi sai dire come è fatta? Io sinceramente non lo so. Ecco che come dicevo prima devo per forza andare a controllare.
Senza controllare prima, sparo:
non è ne un ellissoide ne un geoide.
credo sia una pera.
So cosa andare a cercare dopo pranzo. Non ho ancora pranzato.:hello:

Erasmus 30-05-16 13:48

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Quote:

nino280 (Scrivi 779560)
[...] non sei molto afferrato [...]

:eek:
-----------
E' a riguardo di quel solo brano (e dei tuoi commenti ad esso ... e ai miei commenti) che «mi pare che NON HAI CAPITO» – dato che non sono un "paragnosta" :D [che indovina cosa scriverà (od omette di scrivere) chi, dopo una citazione, mette "continua"].

Ma, probabilmente, non ho neanche capito che intendevi dire tu con
«[...] la formazione di un corpo in rotazione in ellissoide schiacciato ai poli [...] non è poi l'unica possibile, ma ne esistono (geometricamente e matematicamente) altre [...]»
Ho anche pensato (ma non mi sentivo sicuro) che tu intendessi che lo stesso astro avrebbe potuto avere alla fine forme diverse. Ed è soprattutto questo che ci tenevo ad escludere dalle affermazioni di Poincaré (in quel solo brano).
[Negli aspetti macroscopici le leggi della meccanica sono infatti deterministiche: da certe precise cause non può venire che un unico preciso effetto].

Si: non sono affatto ferrato in qualsiasi argonmento di astronomia. Anzi: in questa materia mi sento molto ignorante (e non ho mai letto niente di Poincaré che conosco solo attraverso scritti altrui sul suo conto).

Ma tutto questo non c'entra niente con l'esegesi di quel solo brano, commentando il quale fai dire a Poincaré quel che in quel brano certamente non dice (ma non solo perché il brano non è che uno spezzone del suo intero saggio in materia, bensì anche perché tu includi qualche idea tutta tua (e sbagliata!) che Poincaré mai potrebbe aver pensato).

Anche questo argomento d'ora in poi è per me CHIUSO.
––––
:hello:

nino280 30-05-16 14:05

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Che mi combini Erasmus?
Mi chiudi un argomento al ritmo di uno ogni 12 ore?
Ma dai. Ma stiamo discutendo.
Se entri in un argomento per poi chiuderlo di brutto così, è meglio che non entri affatto.
Sto prendendo tutte ma proprio tutte le precauzioni possibili nel discutere con te. Non c'è niente da fare. Da un momento all'altro e non so ne quando ne perché scatta la tua chiusura.
Sei persino stato capace a chiudere un argomento che io avevo già chiuso e che tu sei andato a richiudere, perché è il professore che deve dire l'ultima parola e soltanto a lui spetta il compito di " chiudere":D:D
Ciao Erasmus, sei il mio preferito.

nino280 30-05-16 14:16

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Avevo supposto che la forma della luna era una pera.
Mi sono sbagliato, è un limone:
http://www.ilsole24ore.com/art/tecno...B&refresh_ce=1
Ciao

nino280 30-05-16 14:45

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Parliamo sempre di forme di equilibrio di una massa fluida in rotazione.
Il caso più eclatante a mio avviso sono i "manubri."
Masse fluide che ruotando prendo alla fine la forma d un manubrio.
Altro che geoide o ellissoide.
Ciao


Sono andato quindi a cercare in rete come faccio di solito roba che potesse in qualche modo validare quello che dicevo poco sopra sui "manubri". La rete mi ha indicato Eros un asteroide a quanto pare notissimo agli astronomi. Quella cosa che gira è Eros.
Ma quello che più mi ha stupito è tutto quello che ho letto su Eros.
Naturalmente ha stupito me perché io non sapevo queste cose, le ignoravo, le accenno brevemente, ma poi metterò il link in modo che se c'è qualcuno le ignori come me possa dire la prossima volta come farò io dicendo; si io queste cose le sapevo già e non mi stupirò più.
Ok, le due cose:
1) Si sono serviti di Eros per determinare con molta precisione la distanza Terra - Sole (triangolazioni)
2) Si sono serviti di Eros per determinare con molta precisione la massa del sistema Terra - Luna (se ho letto bene con l'aiuto di Keplero)
https://it.wikipedia.org/wiki/433_Eros

Ciao

Erasmus 31-05-16 13:59

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Quote:

nino280 (Scrivi 779571)
[...] Non c'è niente da fare.[...]

Proprio così ... :o
Ma non a mio riguardo.

Mi fai venire in mente un aneddoto di quando lavoravo da poco a Milano (52 anni fa).
Era arrivato un nuovo impiegato, ma non di formazione tecnica. Era stato messo a collaborare col prof Dresbach, [che dentro alla SIT Siemens dirigeva l'ufficio incaricato delle traduzioni (specie dal tedesco, ma anche dall'inglese e dal francese)]. Avevo fatto amicizia con un altro impiegato conosciuto sì in SIT Siemens, ma non mio stretto collega di lavoro. Provvisoriamente al nuovo arrivato era stata assegnata una scrivania accanto a quella del mio amico. Un giorno trovai l'amico in mensa e mangiammo alla stessa tavola. Tra l'altro gli chiesi:
– Che tipo è il nuovo arrivato? –
« Non è definibile! Via via che lo conosci pensi:
“ No, è impossibile, non può essere così! "
E invece è proprio così!
»
Quote:

nino280 (Scrivi 779571)
Sei persino stato capace a chiudere un argomento che io avevo già chiuso e che tu sei andato a richiudere, perché è il professore che deve dire l'ultima parola e soltanto a lui spetta il compito di " chiudere"

Tutto al contrario!
[Inciso. Sono stato insegnante di "Matematica e Fisica", di "Matematica" e di "Fisica".
Ho fatto il commissario (esaminatore) di esami di maturità in matematica, fisica, elettronica, elettrotecnica, macchine elettriche, telecomunicazioni. (e altre materie affini).
Mai stato profe di Italiano. Ma come commissario in materia scientifica agli esami di maturità sono stato impiegato (eccezionalmente) anche nella correzione degli elaborati di Italiano.
Agli esami di maturità come studente (1955) il mio "tema di Italiano" è stato giudicato il migliore (tra il centinaio abbondante di candidati della mia stessa commissione) :rolleyes:].

Dicendo "per me l'argomento è CHIUSO" intendevo – evidentemente per chiunque tranne te! – che su quell'argomento Erasmus non sarebbe più intervenuto. Implicitamente c'è la rinuncia ad avere "l'ultima parola.
[L'interlocutore può parlare ancora e dire quel che gli pare, mantre Erasmus non interverrà più, se non altro per non sputtanarsi col fare una promessa e il non mantenerla subito dopo].
Prendendo la decisione di scrivere che per me l'argomento è chiuso, non penso affatto che i motivi di discussione sono esauriti. Sto invece pensando:
«Non c'è niente da fare!
Tu speri fino in fondo che non sia così.
E invece è proprio così!»

–––
:hello:


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 05:52.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it