Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Rudi Mathematici (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=11)
-   -   Miscellanea (Scienze Varie) (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=58021)

Cocco Bill 01-08-16 17:34

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
In una macchina a trazione anteriore l'uso di giunti non omocinetici si avvertirebbe soprattutto quando si curva, perchè lo sterzo oscillerebbe da solo a destra e a sinistra alternativamente. Non so se vi è mai capitato di avere una ruota fortemente disequilibrata, l'effetto sarebbe simile. A volte capita davvero con qualche auto a trazione anteriore quando si danneggia uno dei giunti anteriori.

nino280 01-08-16 20:38

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Scusa Bill, solo in una a trazione anteriore?
Perché in una a posteriori no!:D:D
Ciao

Erasmus 01-08-16 20:43

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Quote:

nino280 (Scrivi 782347)
Scusa Bill, solo in una trazione anteriore?
Perché in una a posteriori no!:D:D
Ciao

L'asse delle ruote posteriori (almeno per le automobili) è uno solo e sempre lo stesso. In curva basta il differenziale. Non ci sono "giunti" tra l'asse–motore e le ruote,
––––––
:hello:

nino280 01-08-16 21:00

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Sei sicuro? Un dubbio fortissimo c'è l'ho.
Ho detto giorni fa che ingrassavo 50 anni fa i giunti cardanici delle autovetture a trazione posteriore, anche se è un ricordo lontanissimo, mica me lo sono inventato.
E di norma l' albero di trasmissione che andava dal motore al differenziale era spezzato in due, per più motivi tra i quali uno ho capito proprio in questi ultimi giorni è quello di mettere il cardanico doppio per renderlo omocinetico.
Voglio dire differenziale o non differenziale ci sarebbe comunque il fastidioso handicap del rotazione non costante.
Ciao

nino280 01-08-16 21:11

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Poi perché mai dici che l'asse delle ruote posteriori è uno solo?
Sono due e ben distinti.
Fai questa prova, si fa per dire: solleva la tua auto a trazione posteriore sul carro ponte o come cavolo si chiama, siete in due, uno tiene ferma la ruota sinistra e l'altro gira la ruota destra.
Quello che tiene la ruota sinistra fa un piccolissimo sforzo a tenerla ferma, mentre quello che gira non ho idea se fatica di più perché tu tieni ferma l'altra ruota, o viceversa faticherebbe meno se tu la lasci andare. E' da vedere.
Ciao

meta 01-08-16 23:18

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
da quel bel dì la gran maggioranza di autovetture a trazione posteriore ha sospensioni a ruote indipendenti.

quindi con giunti etc.

riguardo al tuo esperimento sul ponte sollevatore: il differenziale ha due gradi di libertà, cioè divide sulle due ruote la velocità angolare in entrata, col vincolo che la loro somma sia costante.

allora se muovi una ruota a velocità w1 e l'altra è libera, per via degli attriti interni quella libera pure ruoterà a w2<w1. l'albero di trasmissione, i giunti e il secondario del cambio (un mucchio di roba) ruoterà a (w1+w2)k con k il rapporto al ponte, maggiore di uno perchè siamo in moto retrogrado. w2 potrebbe risultare negativa, cioè muoversi in senso contrario a w1.

se tieni invece ferma una ruota (con poco sforzo perchè sei aiutato dagli attriti), tutto il mucchio di ferraglia di cui sopra ruoterà a 2 w1k>(w1+w2)k.
ci vorrà allora una forza ben maggior anche solo per mantenere il movimento, perchè cmq gli attriti sono proporzionali alla velocità.

nino280 02-08-16 16:04

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Credo sia vero quello che dici. Devo fare uno sforzo per ricordarmi esattamente quello che succedeva se ruotavo una sola ruota posteriore a mano (è passato esattamente mezzo secolo) e mi pare di ricordare che l'altra ruota girava al contrario.
Per quanto è stato tirato in ballo il differenziale come elemento di differenziazione fra trazione anteriore e posteriore, senza tener conto che (non vorrei dire una sciocchezzuola) anche le macchine a trazione anteriore c'è l'hanno. Non si vedrà chiaramente come nelle trazioni al posteriore ma lo hanno tutte le auto. Penso sia incorporato nel cambio.
Ciao

nino280 02-08-16 16:14

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 


Eccolo con il suo planetario in bella vista in primo piano sulla sinistra, nella scatola del cambio.
Ciao

meta 02-08-16 21:31

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
il differenziale è presente su tutti gli assi motori, escluso solo alcuni Ape-car dove per risparmiare una ruota sola tira e l'altra gira libera.

sulle auto a doppia trazione, vi è poi la necessità di compensare anche la differenza di percorso medio fra gli assi, cioè in curva l'asse posteriore in media percorre meno strada.


https://encrypted-tbn2.gstatic.com/i...k7yi3N2s8p8Elf

nino280 03-08-16 08:36

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Tradotto in parole povere vuol dire che su un auto a 4 ruote motrici le due di dietro devono girare più piano in curva?
E quale è il meccanismo?
Deve essere furbo. Perché deve variare la velocità in base (cioè fra il davanti ed il di dietro) all' ampiezza o raggio di curvatura.
Le cose che non sapevo o che comunque non avevo minimamente mai pensato, cominciano a diventare troppe.:mmh::D.
Ciao


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 22:35.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it