Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Rudi Mathematici (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=11)
-   -   Miscellanea (Scienze Varie) (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=58021)

nino280 28-06-16 18:02

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Ma si che ho letto tutto quel messaggio che ti riferivi a tua sorella e che quando sei andato a scuola ne sapevi più dell'insegnante e che c'era gente che partiva dalla terza o dalla quarta invece che dalla prima. Ma perché non esiste più?
Non sono neanche andato a vedere se c'è ancora.
Sai fa caldo, ho sete, bevo, quasi mai acqua, il tennis, la nazionale, il calcio, i triangoli quasi isosceli di Aspesi, e chi più ne ha più ne metta, cosa vuoi che sia un post in più o uno in meno.
Però ora bisogna ben guardarsi da te, perché se riesci a fare di queste magie, il rischio è che mi mandi in galera attribuendomi reati che non ho commesso.:D:D
Ciao

nino280 02-07-16 08:10

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Quote:

nino280 (Scrivi 781039)
3. Le tassellature non periodiche

Esistono molti insiemi di tasselli che portano a tassellature non periodiche. Il proimo, scoperto nel 1966, era enorme, formata da 20.246 tessere. Successivamente diversi matematici scoprirono insiemi di tessere sempre più piccoli, fino alle più semplici coppie di tessere di Penrose. La coppia più famosa è quella formata dalla «punta» e dall'«aquilone», due tessere che si ottengono da un rombo avente gli angoli rispettivamente di 72° e 108°. Se si riporta sulla diagonale maggiore la misura del lato del rombo, come indicato in figura, si ottengono due parti, chiamate, come abbiamo detto, punta e aquilone, con le quali è possibile costruire una tassellatura non periodica. Ma si deve fare attenzione a non ricostruire il rombo, altrimenti si ricade su una tassellatura regolare. Per evitare questo si possono segnare le due tessere con linee di colore diverso, oppure dotarle di rientranze e sporgenze, come indicato più avanti. In questo modo si impedisce che le tessere si colleghino secondo figure regolari.
Si osservi che il rapporto tra i lati è il numero d’oro. La lunghezza di un lato è 1,618... volte quella dell’altro lato. E curiosamente il numero di “aquiloni”, in qualsiasi schema che ricopra il piano, è esattamente 1,618... volte quello delle “punte”. Un’altra coppia di tessere che costruiscono una tassellatura non periodica, è formata da due rombi e le vedremo più avanti, nella presentazione dello stesso Penrose.
Per divertirci a comporre tassellature aperiodiche, possiamo procurarci un certo numero di queste tessere di Penrose, almeno un centinaio, con l'aiuto di una fotocopiatrice o, più semplicemente, collegandoci ad uno degli indirizzi riportati più avanti, dove troveremo tutte le tessere virtuali necessarie per il nostro gioco.

Riprendo di qua questa cosa sugli aquiloni, perché mi sono reso conto che in "Qualche quiz" ho disturbato troppo.
Ciao

Avevo postato giorni fa questa cosa sugli aquiloni e le piastrelle del bagno.
Ora facendo zapping in rete ho trovato questa bella applicazione. Se ho visto bene si tratta di un aquilone (un deltoide) + un quadratino:
https://s32.postimg.org/q7bqi4w9h/Piastrelle_Bagno.png

Erasmus 02-07-16 16:50

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Quote:

nino280 (Scrivi 781256)
[...]Se ho visto bene si tratta di un aquilone (un deltoide) + un quadratino

Hai visto bene!
Quei deltoidi (rosa e celeste) sono infatti particolari: sono quadrilateri circoscrivibili. [La diagonale lunga li divide in due triangoli rettangoli].
–––
:hello:

nino280 05-07-16 23:03

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
La danza dei medicei:
https://www.facebook.com/Link2Univer...type=2&theater

nino280 09-07-16 10:19

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
http://www.lescienze.it/news/2016/07...assie-3155641/
Io non sapevo che per formare una stella la nube dei gas originari debbano essere freddissimi. Dicono dai 10 ai 30 gradi Kelvin.
Ciao

Mizarino 09-07-16 11:33

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Adesso lo sai... :)
Copio dal tuo link:

...Per formare le stelle, il gas deve essere relativamente freddo, tra i 10 e i 30 kelvin. Il gas osservato da Hitomi era tra i 10 milioni e i 100 milioni di kelvin: gli atomi di un gas così caldo si muovono troppo rapidamente per essere trattenuti dalla gravità e quindi formare una stella...

E' lo stesso motivo per cui nella nostra atmosfera non si trova idrogeno né elio se non in tracce. ;)

nino280 10-07-16 09:45

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Quindi se ho ben capito noi respiriamo a causa di due fattori:
uno la giusta attrazione gravitazionale, e due la giusta temperatura.
Sulla Luna non c'è atmosfera perché è piccolina e non ha abbastanza attrazione, invece su Mercurio non c'è atmosfera perché fa troppo caldo. E' così?
Ciao

Cocco Bill 10-07-16 09:52

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
E' così. Plutone si è scoperto avere una atmosfera rarefatta, pur avendo una massa esigua, ma è veramente molto freddo e così lontano dal sole che il vento solare è ridotto. Non dimentichiamo che il vento solare bombarda l'atmosfera e contribuisce a disperdere le molecole più leggere.

nino280 12-07-16 19:57

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Nel giro di 10-15 minuti posterò due link che ho preparato un paio di giorni fa e che ho nella mia collezione di "immagini".
Da quando ho Windows 10 ho l'alternativa di scrivere nella solita lavagnetta di coelestis per inviare messaggi di scegliere fra due possibilità:
normale oppure "apri con Internet Explorer"
normale non mi piace proprio, caratteri piccoli e quant'altro.
Apri con Explorer è molto più piacevole all'occhio, con i testi che essendo abituato ormai da qualche decennio, se non ho proprio quelli vado in tilt. (Voglio dire il font)
Niente, una domanda se non è troppo curiosa, semplice semplice.
Date le due "lavagnette" voi quale adoperate?
Vado a cercare i due linK:
1°) Link:
https://s32.postimg.org/54efjtrgl/Finestra_Explorer.png

2°) Link:
https://s31.postimg.org/5sm681s0r/Finestra_Normale.png

Che differenza c'è?
Be la + grossolana è quella che se nella seconda versione io sto scrivendo un messaggio e decido di cambiare colore ad una frase, il sistema mi mette un sacco di scritte tipo Size Color= parentesi quadre aperte e chiuse, insomma tanta roba che nemmeno io conosco.
Anche se in verità quando poi "invio" letteralmente il messaggio me lo presenta con i colori che io gli avevo indicato.
La differenza potrebbe sembrare minima ed irrisoria, però non è forse meglio vedere subito come si presenta il messaggio invece di vedere il suo aspetto dopo che lo si è inviato?
Ciao

nino280 17-07-16 03:57

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Impressionante questa bici:
https://www.facebook.com/ViralMega/v...9253562030317/
Ciao


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 06:46.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it