Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Rudi Mathematici (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=11)
-   -   Miscellanea (Scienze Varie) (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=58021)

nino280 16-06-16 15:26

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Non perdiamoci la scoperta di una nuova "Luna" della terra, anche se è poco più di un masso.
http://www.media.inaf.it/2016/06/16/...ite-terrestre/
Ciao

Mizarino 16-06-16 17:48

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Si tratta di una caratteristica comune ad alcuni dei NEO che sono in risonanza 1:1 col periodo di rivoluzione della Terra, che per un certo periodo della loro esistenza, e talvolta per più periodi, si comportano in quel modo, e poi "scarrucolano", passando ad orbite cosiddette "a ferro di cavallo" (un caso è 3753 Cruithne).
Questo è diventato uno "pseudosatellite" nel 1922 e scarrucolerà nel 2323, quindi non propriamente dopo "molti secoli" come dice l'articolo dell'INAF.
:)

aspesi 16-06-16 20:03

Re: Miscellanea (Scemenze Varie)
 
I jeans si rivoluzionano: ora ricaricano anche gli smartphone

Come scrive il Corriere, alcuni produttori vogliono realizzare denim in grado di accumulare l’energia cinetica prodotta dal corpo umano all’interno del tessuto. In questo modo, senza fili, ma con un sostegno wireless, sarà possibile ricaricare il nostro smartphone. In particolare, a seconda di quanto movimento fa il nostro corpo, il cellulare potrà disporre di un quantitativo preciso di energia.
Potrebbe essere questo il futuro dei jeans? I più grandi produttori di denim, da Zara ad Armani, credono di sì. Questi particolari pantaloni sono stati per moltissimi anni fermi nella loro classica immagine, ora, dopo aver introdotto i jeans-leggings, quelli che mettono in evidenza il lato b, si è ufficialmente pronti per quelli tecnologici :(

:spaf:

Mizarino 16-06-16 20:41

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
La confricazione scrotale impiegata per ricaricare le batterie... :eek:

nino280 18-06-16 14:22

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
https://www.youtube.com/watch?v=t2JpZSbdu8o

Oggi ho battuto un altro record:
ho seguito questo signore per il tempo equivalente ad un tempo di una partita di calcio, non ricordo più come mi sono trovato a seguirlo.
Il record è quello che non ho capito di ciò che stava parlando.
Ben 45 minuti circa.:D:D
Ciao
P.S. Ce l'ho fatta a ricordarmi come sono arrivato a quel video.
Stavo cercando in rete un video sul regolatore di Watt.

nino280 22-06-16 23:21

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
http://www.lescienze.it/news/2016/06...lanck-3134673/
Quanto pesa un Kg


Questa è la bilancia di Watt.
La nuova definizione di chilogrammo prenderà a quanto pare spunto dalla costante di Plank e se ho capito bene unitamente al Numero Di Avogadro.
Io avevo postato l'ultimo mio post parlando proprio di Watt e del suo regolatore. Certamente è semplicemente un caso.
O potrebbe darsi che la bilancia di Watt sfrutti il principio del regolatore Di Watt?
Per continuità metterò di seguito il link sul Numero di Avogadro:
http://www.lescienze.it/news/2015/07...rammo-2691465/
Adesso ormai è già tardi.
Domani mattina andrò a cercare una interessante pagina di un libro letto su Plank in cui si dimostra come 5 o 6 importanti costanti della fisica si possono ricavare a partire dalla costante di Plank.
Ho conservato metaforicamente quella pagina nella mia testa.
Ciao

Mizarino 23-06-16 15:16

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
C'è una cosa che mi solleva qualche perplessità. Nell'articolo si scrive:
Allo stato attuale NIST-4 ha misurato la costante con un'incertezza di 34 parti per miliardo, ma i ricercatori hanno affermato che con ulteriori perfezionamenti dell'apparecchiatura dovrebbero essere in grado di infrangere la soglia delle 20 parti entro l'anno prossimo.

Ora, la stessa fonte (NIST), dà qui, una incertezza relativa di 12 parti per miliardo.
La sola spiegazione che riesco a dare è che il primo valore (34 ppb) corrisponda a 3 deviazioni standard (3-sigma) anziché a 1 deviazione standard (1 sigma).

aspesi 23-06-16 19:05

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Quote:

Mizarino (Scrivi 780876)
La sola spiegazione che riesco a dare è che il primo valore (34 ppb) corrisponda a 3 deviazioni standard (3-sigma) anziché a 1 deviazione standard (1 sigma).

Ai risultati delle misure radiometriche, ma ricordo anche in molte procedure chimiche, normalmente si associa un'incertezza di 2 sigma (precisione 95%)

:hello:

astromauh 23-06-16 20:04

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Quote:

Mizarino (Scrivi 780876)
C'è una cosa che mi solleva qualche perplessità. Nell'articolo si scrive:
Allo stato attuale NIST-4 ha misurato la costante con un'incertezza di 34 parti per miliardo, ma i ricercatori hanno affermato che con ulteriori perfezionamenti dell'apparecchiatura dovrebbero essere in grado di infrangere la soglia delle 20 parti entro l'anno prossimo.

Ora, la stessa fonte (NIST), dà qui, una incertezza relativa di 12 parti per miliardo.
La sola spiegazione che riesco a dare è che il primo valore (34 ppb) corrisponda a 3 deviazioni standard (3-sigma) anziché a 1 deviazione standard (1 sigma).

Che vuol dire incertezza relativa?

:hello:

aspesi 23-06-16 20:43

Re: Miscellanea (Scienze Varie)
 
Quote:

astromauh (Scrivi 780890)
Che vuol dire incertezza relativa?

:hello:

Come tutti gli errori relativi :D

Devi dividere l'errore assoluto (0,000000081*10^(-34)) per il valore medio (6,626070040*10^(-34))

:hello:


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 07:43.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it