Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Test, Guide e Tutorial (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=35)
-   -   Astrofotografia Con Reflex Digitali Pentax (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=12496)

MicheleC14 13-06-07 18:31

Astrofotografia Con Reflex Digitali Pentax
 
Nel forum sono emersi diversi astrofotografi che utilizzano
o sono interessati all'acquisto di una reflex digitale Pentax...
c'è chi è affezzionato al marchio e chi ha voluto recuperare
una carellata di ottiche di svariate lunghezze focali che grazie al diffusissimo attacco K hanno sempre avuto un grande mercato, un buon rapporto qualità prezzo e
sono state sempre ricercate per l'ampia scelta di modelli
e di lunghezze focali.

Il 3D che da tempo desideravo aprire lo propongo ora, grazie anche
all'appoggio, alla stima e al contributo di fonta16, gico1955, Cohiba...
potremo, nei mesi a seguire, raccogliere alcune testimonianze
che servono per mettere in continua dura prova
le reflex digitali PENTAX nella fotografia astronomica!

La premessa fondamentale è che nonostante la Pentax non sia proprio adatta per
la fotografia astronomica, causa la forte rumorosità, è pur possibile ottenere
buoni risultati rispettando alcuni accorgimenti.

Il primo consiglio che do, in base alla mia piccola esperienza nell'uso
della fotocamera, nella fotografia deep sky (lunga posa):


SETTAGGI RELFEX DIGITALE PENTAX
(mio caso personale mod.IST DL)


Riduzione del rumore: Automatico (attivo)

infatti la camera è motlo rumorosa e dovendo perdere il doppio
del tempo per aspettare ogni autodark consiglio delle batterie
stilo AA da 2700-2800 mA


Qualità: JPG Alta *** (contrassegnata con 3 stelle)
basta anche ** per elaborare veloce e pubblicare sul web


ISO consigliati!

ISO: 800 In estate (pose fino a 5 minuti f 4 ottimi, f 5,6 limite)

ISO: 800/1600 In autunno e primavera (come sopra)
quando le temperature lo consentono almeno 10-15 gradi
ottimo lavorare a 1600 ISO 3 minuti per posa a f 4 e 10 pose da mediare

ISO: 1600 In inverno (come sopra) con temperature sotto i + 5 C°
(acquisire e sommare/mediare almeno 10 pose per ridurre il rumore)

oltre i 5 minuti non conviene andare (troppo rumoroso il sensore)


Consiglio vivamente l'impostazione di riduzione automatica del rumore
che vi farà attendere la calibrazione del dark ad ogni fine posa
per il tempo stesso usato nella posa in luce.
Se fate i dark non otterrete gli stessi risultati... meglio aspettare sul campo
che lavorare poi ore e ore a casa al pc.


Questi sono alcuni dei risultati che ho ottenuto (tanti utenti di certo li ricordaranno)

Buona visione! ;) ...Pentax astrofotografi fatevi avanti ora!...;)


http://www.trekportal.it/coelestis/s...ad.php?t=12153

http://www.trekportal.it/coelestis/s...ad.php?t=12105

http://www.trekportal.it/coelestis/s...ad.php?t=11800

http://www.trekportal.it/coelestis/s...ad.php?t=11754

http://www.trekportal.it/coelestis/s...ad.php?t=11742

http://www.trekportal.it/coelestis/s...ad.php?t=11054

MicheleC14 13-06-07 18:44

Re: Astrofotografia Con Relfex Digitali Pentax
 
Ecco altre riprese con la Pentax ist dl ;)

http://www.trekportal.it/coelestis/s...ead.php?t=1137

http://www.trekportal.it/coelestis/s...ad.php?t=11054

http://www.trekportal.it/coelestis/s...ad.php?t=10826

http://www.trekportal.it/coelestis/s...ad.php?t=11009


Vi raccomando di leggere questo link prima di fare mille prove a vuoto! :eek:

http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?p=125922#post125922

MicheleC14 13-06-07 18:52

Re: Astrofotografia Con Relfex Digitali Pentax
 
Se qualcosa non vi è chiaro e nel corso del tempo dovessi perdermi
qualche vostro post reply mi trovate anche quì
per avvisarmi

bortolottimichele@libero.it o validi sempre gli mp! ;)

Ciao, buona lettura e buone prove! :hello:

Marcon 13-06-07 18:52

Re: Astrofotografia Con Relfex Digitali Pentax
 
grande topic Michele! complimentoni per la passione che ci metti...sicuramente queste informazioni le userò anche per la mia (molto più modesta:D) fotocamera digitale compatta...:ok::ok::ok:

fonta16 13-06-07 19:05

Re: Astrofotografia Con Relfex Digitali Pentax
 
Ho da poco cominciato la foto deepsky con la Pentax, per ora ho ottenuto i risultati settando la camera in questo modo:

SETTAGGI RELFEX DIGITALE PENTAX
(mio caso mod.IST DS)


Riduzione del rumore: non attivo

Qualità: RAW

ISO: 800

Esposizione: 1 minuto, per evitare errori di inseguimento, poi faccio 5 o 6 pose sommate.

Dark: da fare SEMPRE almeno 3 (meglio 5)

Bias:
stesso numero dei dark.

Flat:
Per i flat (MOOOLTO importanti) li faccio (sempre almeno 3) con il metodo dello schermo del portatile, mi spiego:
usando lo stesso fuoco delle riprese, punto il tele verso lo schermo del PC in una finestra totalmente bianca (esempio nuova cartella), scatto una foto con un tempo di esposizione di 1/180. Controllo l'isogramma in tempo reale, fino ad ottenere il picco a meta' scala, variando il tempo di esposizione. Trovato il tempo giusto, (esempio 1/80), scatto i miei 3 flat con quel tempo.

Elaborazione1: con IRIS allineo e sommo le immagini.

Elaborazione2: con Photoshop finisco l'elaborazione con i livelli, curve e bilanciamento colore. Alla fine, essenziale, con un plug-in (noisewear) "pulisco" l'immagine dal rumore.


---Prossimamente, appena finisce la stagione delle pioggie, volevo provare il metodo di Michele con la riduzione del rumore in auto e la qualita' jpeg e non raw, per trattare con immagini piu' piccole (un file raw e' circa 11MB!!) vedremo!!:hello:

gico1955 13-06-07 20:35

Re: Astrofotografia Con Relfex Digitali Pentax
 
mi associo,anche se per le mie immagini dovrete aspettare un pò.Per il momento leggerò con molto interesse le vostre esperienze e ne farò tesoro.
ciao

fonta16 16-06-07 00:05

Re: Astrofotografia Con Relfex Digitali Pentax
 
Ho provato la tecnica di Michele su M13, cosi' per provare, di volata.
Lo stazionamento e' quello che e'.
Posa singola di un minuto, qualita' jpeg ***, riduzione del rumore in automatico, 400 iso, no dark, no flat, no bias (fuoco diretto scopos 66ED).

In effetti e' piu' pratico, la foto viene molto meno rumorosa e "granulosa" rispetto al RAW, con molti meno pixel caldi e l'elaborazione e' mooolto piu' veloce, solo un'aggiustata ai livelli, bilanciamento colore e filtro noisewear.
Per una posa di un minuto non mi sembra male, che ne dite?:fis:

http://www.image-share.net/image/12742/m13.jpg

p.s. adesso ho il tele occupato per riprendere Vesta e ricavarne la curva di luce...60 scatti in auto, posa 8 sec. ogni 2min... torno dopo a vedere i risultati, ora vado a letto un paio di ore!:hello:

MicheleC14 16-06-07 06:15

Re: Astrofotografia Con Relfex Digitali Pentax
 
Complimenti per il test Fonta16! :ok:
Sono contento che i settaggi che ho suggerito ti siano serviti
ad ottenere un buon risultato!
Aspettiamo ora delle foto più impegnative... (meno al volo:) )
CIAO!:hello:

cohiba 17-06-07 15:46

Re: Astrofotografia Con Relfex Digitali Pentax
 
ciao a tutti ho una pentax ist ds e mi vorrei avvicinare all'"astrofotografia" per iniziare cosa mi consigliate

fonta16 17-06-07 15:49

Re: Astrofotografia Con Relfex Digitali Pentax
 
Quote:

cohiba
ciao a tutti ho una pentax ist ds e mi vorrei avvicinare all'"astrofotografia" per iniziare cosa mi consigliate

Che tele hai? su che montatura?


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 22:46.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it