Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Astrofisica e Cosmologia (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=23)
-   -   La materia senza attrito (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=59096)

Cocco Bill 31-08-17 16:54

La materia senza attrito
 
Ricordo che una volta il mio professore di Termodinamica Statistica, Taddei, divagando, si domandò come sarebbe stato il mondo se non fosse esistito l'attrito. Bene, la cosa curiosa è che una materia senza attrito descrive perfettamente le proprietà della Materia Oscura. Supponiamo che la Materia Oscura sia fatta di particelle, visto che la struttura discreta sembra che sia una proprietà universale della materia. Le particelle di materia oscura non possono avere interazioni elettromagnetiche, quindi non hanno attrito nè tra di loro nè con la materia normale. Perchè l'attrito consiste in una interazione del campo elettromagnetico degli atomi e/o delle molecole. Non solo, avendo solo la gravità e non le altre forze, non possono neppure collidere tra di loro, se due particelle vanno una contro l'altra semplicemente si attraversano reciprocamente come fossero fantasmi e non succede nulla, perchè non hanno sezione d'urto.
Per fortuna esiste della materia che ha attrito... :ok:

wpro153 02-09-17 15:19

Re: La materia senza attrito
 
Perché non chiamano Etere questa materia oscura? Avevano eliminato l'etere che ora ritorna prepotentemente alla ribalta. Ed è strano che tutto ciò che è servito per fare a meno dell'etere alla fine lo fa rientrare "dalla finestra". Troppo provocatore?

:hello::D

Cocco Bill 02-09-17 16:05

Re: La materia senza attrito
 
L'Etere non corrisponde alla materia oscura. Infatti "l'Etere" veniva invocato per spiegare le azioni a distanza, era il mezzo che consentiva la continuità dello spazio. Perchè l'idea dell'Etere è nata quando non si aveva nessuna conoscenza della natura "discreta" ossia granulare della materia. Ossia che gli stessi corpi solidi fossero costituiti principalmente da spazio vuoto con piccole particelle all'interno. Ma invece si pensava alla continuità. L'etere aveva poi la proprietà di essere omogeneo, mentre la Materia Oscura non è omogenea, a quanto sembra, ma si addensa nei luoghi in cui è presente la materia ordinaria, ad esempio le Galassie.

wpro153 03-09-17 09:15

Re: La materia senza attrito
 
Quote:

Cocco Bill (Scrivi 803684)
L'Etere non corrisponde alla materia oscura...

Hai ragione a proposito della storia (e sul resto), e la mia era una sorta di provocazione giocando sulla "contraddizione apparente".

Infatti per assurdo, (e poi perché no? ) supponendo che la materia oscura permetta la propagazione delle onde elettromagnetiche ecco che avremmo una sorta di etere.

Ed in questo "delirante caso" la capacità di "vedere" qualcosa nell'Universo non sarebbe forse legata proprio alla presenza della materia "oscura" ?

E' ovvio che vi sono molte ipotesi su cosa possa essere la materia oscura e di come/cosa possa essere la base della sua composizione, ma non dimentichiamo le MOND.

:hello::fis::fis:

Planezio 03-09-17 10:28

Re: La materia senza attrito
 
Non so se ho capito bene l'intervento, ma la materia oscura permette BENISSIMIO il passaggio delle onde elettromagnetiche: Anzi, le onde elettromagnetiche la attraversano PROPRIO come se non ci fosse....
Ciao

aleph 03-09-17 15:42

Re: La materia senza attrito
 
Quote:

Cocco Bill (Scrivi 803617)
Le particelle di materia oscura non possono avere interazioni elettromagnetiche, quindi non hanno attrito nè tra di loro nè con la materia normale. Perchè l'attrito consiste in una interazione del campo elettromagnetico degli atomi e/o delle molecole. Non solo, avendo solo la gravità e non le altre forze, non possono neppure collidere tra di loro...

Scusa ma il fatto che 'sta materia oscura non interagisca con la forza elettromagnetica mica ci assicura che non interagisca con null'altro o solo con la gravità!

Noi conosciamo quelle che chiamiamo le interazioni fondamentali (elettromagnetismo, forte, debole, gravitazionale) perché siamo fatti di e immersi nella materia convenzionale e abbiamo potuto dunque scoprire solo le SUE caratteristiche fisiche.

Che ne sappiamo se una forma di materia esotica, che non conosciamo insomma, non possa avere delle interazioni esotiche alle quali magari NOI non interagiamo ma lei assolutamente si?

Nicolaldo 05-09-17 14:01

Re: La materia senza attrito
 
Quote:

aleph (Scrivi 803745)
Che ne sappiamo se una forma di materia esotica, che non conosciamo insomma, non possa avere delle interazioni esotiche alle quali magari NOI non interagiamo ma lei assolutamente si?

se così fosse, presumo saremmo fuori dal Modello Standard

Cocco Bill 05-09-17 14:11

Re: La materia senza attrito
 
Se la Materia Oscura avesse delle interazioni esotiche i primi a gioirne sarebbero i fisici, che troverebbero il modo di rivelarla attraverso di esse.

Nicolaldo 05-09-17 14:12

Re: La materia senza attrito
 
Restando nel Modello Standard, ci sono le particelle WIMP di cui si è parlato nel thread sul Big Bang (particelle ad attrito presumo non nullo).

NUOVO APPELLO AL WEBMASTER:

il sito s'impalla spesso, almeno durante la mia connessione, presumo sia un problema lato server visto che non ho problemi accedendo contemporaneamente ad altri siti.

Verificare banda di accesso e altre amenità.

Ganondolf 05-09-17 17:45

Re: La materia senza attrito
 
Quote:

Nicolaldo (Scrivi 803822)
se così fosse, presumo saremmo fuori dal Modello Standard

Siamo già fuori dal MS


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 02:37.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it