Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Il Bar dell'Osservatorio (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=10)
-   -   Verso il default (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=40763)

Mizarino 20-03-13 18:30

Re: Verso il default
 
Quote:

Dark_GRB (Scrivi 662384)
I costi di produzione si stanno innalzando anche nel Paese del Dragone.

Non mi dire che qualcuno è riuscito a rifilargli un paio di sindacalisti!... :D

Tostati 20-03-13 18:30

Re: Verso il default
 
Quote:

aspesi (Scrivi 662378)
Non ho detto che evade.
Ma che fa il "furbetto" avendo scelto la residenza in un paese che nulla ha a che fare col business che gli dà da "mangiare".
E inoltre ho risposto per confutare che, proporzionalmente, non è vero che paga più dei suoi operai.

No, certo...
quello che intendevo è che, grazie alla "pressione mentale" di Media e politici, i "furbetti" per "la gente" coincidono con gli evasori...
che non è vero...
non considero "furbetto" chi può legalmente salvare i suoi soldi... ;)

Proporzionalmente, è vero che non paga più dei supi operai... ma "praticamente" paga come 100 dei suoi operai...
basterebbero le tasse pagate da Marchionne per pagare la cassa integrazione a mezza Fiat... e di "Marchionne" ce ne sono molti in Italia... :fis:

Tostati 20-03-13 18:35

Re: Verso il default
 
Quote:

aspesi (Scrivi 662379)
E' la stupidità del liberismo e del mercato globalizzato.

Il liberismo non lo considero un male... in America funziona...
in Italia non può funzionare, perchè appena ci sono 3 liberisti si mettono d'accordo per fare cartello...

la globalizzazione è colpa nostra, quando negli anni 70 abbiamo smesso di andare dal droghiere di quartiere per andare al Supermarket... non possiamo lamentarcene oggi, perchè la strada alla globalizzazione la abbiamo aperta noi, pieni di entusiasmo.

Mizarino 20-03-13 18:42

Re: Verso il default
 
Quote:

aspesi (Scrivi 662379)
E' la stupidità del liberismo e del mercato globalizzato.

Più che altro, è la stupidità del consumatore che, dopo esserci cascato una o due volte, ci casca ancora ... :D
Io ormai riconosco la plastica cinese con l'olfatto ... :D

aspesi 20-03-13 18:48

Re: Verso il default
 
Quote:

Mizarino (Scrivi 662391)
Più che altro, è la stupidità del consumatore

D'accordo, ma io parlo in generale, indipendentemente dalla qualità scadente.
E' la globalizzazione che ci fa ad es. trovare al supermercato pomodori, zucchine e ciliege tutto l'anno...
Sarebbe preferibile secondo me acquistare roba prodotta localmente, anche se dovesse costare di più. E per convincere chi compra, basta imporre su queste merci dazi significativi.

ANDREAtom 21-03-13 09:27

Re: Verso il default
 
Se vogliamo avere una minima speranza di ripresa economica, dobbiamo per prima cosa fare una seria riforma del mondo del lavoro, a partire dal ministro, che anziche essere un professore di economia politica dovrebbe essere uno che abbia lavorato almeno qualche ora in vita sua.............

Mizarino 21-03-13 09:49

Re: Verso il default
 
Quote:

aspesi (Scrivi 662394)
E' la globalizzazione che ci fa ad es. trovare al supermercato pomodori, zucchine e ciliege tutto l'anno...

No. Sono i consumatori ai quali piace trovarle ...
Tu fai a meno di comprarle e freghi la globalizzazione ...

f16006a 21-03-13 09:56

Re: Verso il default
 
Quote:

Mizarino (Scrivi 662526)
No. Sono i consumatori ai quali piace trovarle ...
Tu fai a meno di comprarle e freghi la globalizzazione ...

Non è in questo modo che puoi fregare la globalizzazione, perchè nel momento in cui andiamo al supermercato ci conviene a tutti, sopratutto ad un pensionato con la minima o ad un disoccupato, comprare prodotti meno costosi (anche se molto spesso drasticamente qualitativamente inferiori).

Ma al supermercato si ha una visione limitata della realtà.

E se fosse che è proprio la globalizzazione che ti offrisse prodotti scadenti a basso costo e ti togliesse probabilità di trovare un lavoro? Sicuro che il problema lo risolvi al supermercato oppure con delle politiche economiche e monetarie europee, finalizzate a produrre a casa nostra (dandoci del lavoro) e consumando a casa nostra (e in parte esportando) e disincentivando la schiavitù cinese?

Dark_GRB 21-03-13 10:05

Re: Verso il default
 
Credo che la situazione sia variegata, e non in "bianco" e "nero".

Mi pare che vi siano anche economie "piccole" - come quelle di alcuni paesi dell'Europa del Nord - in cui non si soffre di disoccupazione perche' i cinesi hanno rubato il lavoro ai dipendenti locali. Probabilmente perche' hanno imparato a fare dei lavori che i cinesi ancora non sanno fare bene.

Quote:

Dark_GRB
I costi di produzione si stanno innalzando anche nel Paese del Dragone.

Quote:

Mizarino
Non mi dire che qualcuno è riuscito a rifilargli un paio di sindacalisti!...

La situazione lavorativa alla Foxconn, che produce in Cina i prodotti Apple, era stata messa in evidenza da vari servizi ed inchieste giornalistiche. Qualche mese fa, l numero 2 di Apple e' andato a vedere come lavorano i dipendenti della Foxconn. Sembra che le loro condizioni siano migliorate e vi siano delle rappresentanze sindacali. Da allora si parla di poter riportare la produzione dei prodotti della Mela in USA. Magari e' solo una coincidenza...

Dark

Mizarino 21-03-13 10:11

Re: Verso il default
 
Quote:

f16006a (Scrivi 662528)
Non è in questo modo che puoi fregare la globalizzazione, perchè nel momento in cui andiamo al supermercato ci conviene a tutti, sopratutto ad un pensionato con la minima o ad un disoccupato, comprare prodotti meno costosi (anche se molto spesso drasticamente qualitativamente inferiori).

Non è vero.
Sui prodotti alimentari il controllo è possibilissimo. Quelli "nostrani", con poche eccezioni, sono competitivi non solo sulla qualità ma anche sul prezzo.
Ma gli Italiani sono "signori". Se in quel momento hanno voglia di melenzane e trovano solo quelle provenienti dalla Papuasia, le prendono lo stesso (salvo poi lamentarsi della crisi).
Se le lasciassero marcire sui banchi, tempo tre mesi e non esisterebbero più verdure di importazione.
Figurati che io preferisco condire la pasta col solo olio, piuttosto che comprare pomodori olandesi! ... ;)


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 13:30.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it