Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Il Bar dell'Osservatorio (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=10)
-   -   Verso il default (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=40763)

rastahack 24-05-12 21:25

Re: Verso il default
 
Io sono della convinzione che se l'Europa non diventa uno stato federale (molto improbabile) si ritorna alle monete sovrane (probabile) con relativa povertà e forse guerra per tutti , Germania compresa.

argaiv 24-05-12 21:31

Re: Verso il default
 
Quote:

aleph (Scrivi 596533)
Capisco che nella mentalità dei furbetti la possibilità di essere mantenuto da qualcuno potrebbe sembrare una paraculata, ma a me già solo l'idea di vivere come un fallito suscita sconforto, tristezza, pena...

Abiti a Roma? Sei già mantenuto dal nord Italia perchè mettersi il problema se ti mantiene la Germania?

Considerando la mole di dipendenti pubblici italiani superiore a qualsiasi stato occidentale a parità di popolazione direi che essere mantenuti sia uno sport nazionale.

NB: sono contrario agli euro bond per me l'unica soluzione è il default con reset della governance.

argaiv 24-05-12 22:01

Re: Verso il default
 
Quote:

rastahack (Scrivi 596557)
Io sono della convinzione che se l'Europa non diventa uno stato federale (molto improbabile) si ritorna alle monete sovrane (probabile) con relativa povertà e forse guerra per tutti , Germania compresa.

la cosa più probabile è che si vada avanti senza cambiare niente per altri 2 o 3 anni

rastahack 24-05-12 22:33

Re: Verso il default
 
Non penso che tutti i paesi si possano permettere 2 o 3 anni di crisi. La Grecia salterà entro quest'anno e noi entro il 2013 trascinando nel baratro l'intera zona euro (e oltre). Sempre che qualche barlume di lucidità non baleni alle governance che è ora di cambiare rotta.
Neanche a me piacciono gli eurobond in quanto li vedo come l'ennesimo meccanismo per pagare carta straccia con carta straccia. Purtroppo però insieme ad una politica più federale e a più rigore di bilancio sarebbero l'unica vera alternativa al default per permetterci di guadagnare tempo e per fare in modo che l'inflazione faccia il suo corso sul debito senza essere strozzati dagli interessi. Putroppo questo sarebbe un progetto almeno trentennale e in trent'anni di cose ne succedono tante .... e l'occasione di uscire dai binari potrebbero essere troppe per i paesi storicamente poco rigorosi.

aleph 24-05-12 22:36

Re: Verso il default
 
Quote:

argaiv (Scrivi 596558)
Abiti a Roma? Sei già mantenuto dal nord Italia...

:spaf:

A te Borghezio te fa'n baffo!:D

guidom 24-05-12 22:50

Re: Verso il default
 
Quote:

rastahack (Scrivi 596570)
Non penso che tutti i paesi si possano permettere 2 o 3 anni di crisi. La Grecia salterà entro quest'anno e noi entro il 2013 trascinando nel baratro l'intera zona euro (e oltre). Sempre che qualche barlume di lucidità non baleni alle governance che è ora di cambiare rotta.
Neanche a me piacciono gli eurobond in quanto li vedo come l'ennesimo meccanismo per pagare carta straccia con carta straccia. Purtroppo però insieme ad una politica più federale e a più rigore di bilancio sarebbero l'unica vera alternativa al default per permetterci di guadagnare tempo e per fare in modo che l'inflazione faccia il suo corso sul debito senza essere strozzati dagli interessi. Putroppo questo sarebbe un progetto almeno trentennale e in trent'anni di cose ne succedono tante .... e l'occasione di uscire dai binari potrebbero essere troppe per i paesi storicamente poco rigorosi.


osservo solo che:

la grecia è già saltata, avendo appena ripudiato oltre il 75% del suo debito pubblico che era a tasso di interesse contenuto. però, ovviamente, questo non ha portato alcun beneficio, in quanto ha bisogno di altri soldi subito e il mercato glieli presterebbe stavolta solo con tassi ben maggiori, visto il track record, in italiano le cattive abitudini finanziarie.

se l'inflazione fà il suo corso, pagando in termini reali meno il debito pregresso, rende però molto difficile, o meglio più costoso emettere nuovo debito; il mercato sa far di conto e il momentaneo sollievo durerebbe poco.

rastahack 25-05-12 10:32

Re: Verso il default
 
La Grecia ha ristrutturato il suo debito , ma non è ancora "saltata" per come la intendo io. Per quel che penso la Grecia dovrà affrontare dei periodi di magra che ancora non ha nemmeno assaggiato. Prestare soldi a chi ha dimostrato di non sapersi gestire e di avere , come dici tu, cattive abitudini finanziarie è del tutto inutile. E tra questi paesi metto parzialmente anche il nostro. Per questo valuto inutile il rifinanziamento del debito attraverso altro debito. Su questo sono daccordo con i tedeschi che servono prima riforme strutturali , che comunque richiedono anni.

Il nostro meridione purtroppo ne è un esempio lampante e fidati ne so qualcosa. :ok: Sto cercando di aprire ben due attività a Caserta , ma purtroppo non riesco a trovare persone che sappiano interpretare il buon e sano spirito imprenditoriale. Non manca voglia di lavorare sia ben chiaro, manca cultura al lavoro e all'imprenditoria che è ben diversa cosa.

Questo esempio serve a mio parere a far capire che in questi posti non bisogna mandare soldi , bisogna insegnare metodo !!!! Il potenziale a mio avviso è enorme , ma purtroppo la storia ci insegna che i cambiamenti culturali maggiori avvengono solo dopo un disastro.

In quest'ottica un modello federale con possibilità di commissariamento supportato dall'emissione di eurobond potrebbe essere una valida alternativa al default incontrollato dei paesi Euro.

Ma te ce li vedi i francesi con un governo commissariato dai tedeschi .... prepariamoci al botto quindi :hello:

argaiv 25-05-12 17:10

Re: Verso il default
 
Quote:

aleph (Scrivi 596571)
:spaf:

A te Borghezio te fa'n baffo!:D

:D

In effetti son 15 anni che li fate andare al governo e debbo essermi un pò abituato a sentire questi discorsi su Roma mantenuta.... :spaf:

Stargazer 25-05-12 17:47

Re: Verso il default
 
Quote:

argaiv (Scrivi 596566)
la cosa più probabile è che si vada avanti senza cambiare niente per altri 2 o 3 anni

Un cambiamento in verità sembra esserci
http://www.youtube.com/watch?v=VEbM2ObkLTc

:D:D

argaiv 25-05-12 22:03

Re: Verso il default
 
Ti rispondo con un altro video:
http://www.youtube.com/watch?v=CRyIkdxKARY

:spaf:


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 07:55.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it