Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Il Bar dell'Osservatorio (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=10)
-   -   Verso il default (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=40763)

Stargazer 23-05-12 14:57

Re: Verso il default
 
Quote:

aspesi (Scrivi 596205)
EURO: UN FALLIMENTO ANNUNCIATO

...il potere di emettere la propria moneta, di fare movimentazioni sulla propria banca centrale, è la cosa principale che definisce l’indipendenza nazionale. Se un paese rinuncia o perde questo potere, acquisisce lo status di un ente locale o colonia.

Questo veniva detto vent'anni fa... ma non nelle Università di economia.
http://keynesblog.com/2012/05/11/euro-un-fallimento-annunciato-venti-anni-fa-il-keynesiano-wynee-godley-spiegava-perche-non-poteva-funzionare/#more-1412

Effettivamente non mi pare di averlo mai sentito neanche nella mia trentina :mmh:
va comunque confrontato con http://www.brunoleoni.it/e-commerce....49&level1=2220 imho (scusate la pubblicità)

Dark_GRB 23-05-12 17:10

Re: Verso il default
 
Proporrei di tornare alla lira, anzi di farne due; una per l'Italia del Nord, un'altra per il Sud. Possiamo provare a svalutare la lira del Sud per mantenere i prodotti del Sud sempre competitivi ed evitare la miseria e l'emigrazione.

Dark

aspesi 23-05-12 17:23

Re: Verso il default
 
Bisogna capire quello di cui si parla.

Nello stesso Paese (a sovranità nazionale), non serve a nulla avere una moneta diversa; eventualmente, potrebbero invece essere utili (per periodi limitati) le gabbie salariali.

http://it.wikipedia.org/wiki/Gabbie_salariali

In Italia le gabbie salariali nascono con un accordo firmato il 6 dicembre del 1945 tra industriali e organizzazioni dei lavoratori, per la parametrazione dei salari sulla base del costo della vita nei diversi luoghi. Entrate in vigore l'anno dopo, inizialmente sono previste solo al nord, e solo successivamente estese a tutto il paese. Inizialmente la divisione era in quattro zone, ciascuna con un diverso calcolo dei salari, a seconda del costo della vita.

Mizarino 23-05-12 17:30

Re: Verso il default
 
Quote:

Dark_GRB (Scrivi 596243)
Proporrei di tornare alla lira, anzi di farne due; una per l'Italia del Nord, un'altra per il Sud.

Pardon, per l'Italia del Nord la Lira.
Per quella del Sud la Patacca ...
http://www.aptbasilicata.it/a_galloi...lettera_p.html

:D

francis 23-05-12 17:33

Re: Verso il default
 
Come centro Italia aderiamo alla Patacca del sud!.......senza se e senza ma!:ok:

Dark_GRB 23-05-12 17:43

Re: Verso il default
 
Spero che si sia capito che il mio ultimo messaggio era ironico.

Dark

argaiv 24-05-12 15:04

Re: Verso il default
 
http://www.repubblica.it/economia/20..._bei-35796733/

Eurobond, Monti sicuro: "Si faranno"



Così resteremo nell'euro e la Germania manterrà tutte le terronie d'Europa... :D

Quote:

Dark_GRB (Scrivi 596256)
Spero che si sia capito che il mio ultimo messaggio era ironico.

Dark

Il bello dell'ironia è che dopo ti tocca spiegarlo a tutti quelli che hanno frainteso :spaf:

Dark_GRB 24-05-12 15:32

Re: Verso il default
 
Si', e' come dici tu argaiv (purtroppo). Pero', come diceva la buonanima di Socrate, una buona ironia e' un mezzo per arrivare alla verità perche' costringe a riflettere (anche sui propri limiti ;) )

Dark

aleph 24-05-12 19:01

Re: Verso il default
 
Quote:

argaiv (Scrivi 596482)
Così resteremo nell'euro e la Germania manterrà tutte le terronie d'Europa... :D

Capisco che nella mentalità dei furbetti la possibilità di essere mantenuto da qualcuno potrebbe sembrare una paraculata, ma a me già solo l'idea di vivere come un fallito suscita sconforto, tristezza, pena...

Dark_GRB 24-05-12 19:35

Re: Verso il default
 
Credo che i tedeschi non siano propriamente felici di mantenere gli altri...


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 11:53.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it